It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Granarolo, svolta nel packaging

Nuova confezione Tetra Stelo plant-based costituita per l’87% da fonti rinnovabili

Novità importante per il Gruppo Granarolo, che sceglie il packaging sostenibile "Tetra Stelo Aseptic Edge Wingcap" per la linea di latte della gamma "Accadì Alta Digeribilità senza lattosio". Si tratta di una confezione ideata in collaborazione con Tetra Pak e costituita per l’87% da materiali provenienti da fonti rinnovabili: carta certificata Fsc, proveniente da foreste gestite in maniera responsabile e da altre fonti controllate; polimero ottenuto da canna da zucchero per le componenti del tappo, del collo del tappo e di due dei rivestimenti della confezione. 

La composizione del nuovo packaging permette un contenimento delle emissioni di Co2 del 20% rispetto alla stessa confezione che utilizza materiali convenzionali da polimero da fonte fossile, certificato da Carbon Trust. Il polietilene della plastica plant-based proveniente dalla canna da zucchero, presenta le stesse caratteristiche chimico-fisiche e uguali performance del corrispettivo polietilene da petrolio, assieme a cui viene riciclato, ma al contempo ha un minore impatto sull’ambiente: grazie al fatto che la canna da zucchero, mentre cresce, assorbe Co2. La successiva produzione della plastica permette così ridotte emissioni di Co2, rispetto alla plastica fossile.

Il nuovo packaging è solo un'ulteriore tappa del percorso intrapreso dall'azienda a favore della sostenibilità. L'obiettivo di Granarolo si basa su goal 12 “Consumo e Produzione Responsabili” dell’agenda 2030 delle Nazioni Unite, ed è quello di risparmiare all’ambiente 3787 t di Co2 in 4 anni (2018-2021). La strategia prevede 4 azioni principali: riduzione del peso degli imballaggi primari e secondari, utilizzo di plastica riciclabile e riciclata, recupero degli imballaggi del latte reso da mercato e sperimentazione di materiali alternativi alla plastica.

hef - 13808

EFA News - European Food Agency
Similar