It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Confagricoltura: Giansanti confermato presidente

Eletta anche la nuova giunta, con Frescobaldi e Schiavone new entry

L'assemblea nazionale di Confagricoltura ha confermato Massimo Giansanti presidente dell'organizzazione degli agricoltori, che perviene così al suo secondo mandato. Nella stessa occasione, sono stati eletti i nove componenti della giunta esecutiva nazionale. Romano, 46 anni, Giansanti è presidente di Agricola Giansanti srl e amministratore del gruppo aziende agricole Di Muzio, con imprese agricole nelle province di Roma, Viterbo e Parma. Da un mese è anche vicepresidente del Copa (Comitato delle organizzazioni agricole europee). Giansanti era entrato nel 2011 nella giunta esecutiva di Confagricoltura dopo aver ricoperto il ruolo di presidente degli agricoltori romani e vicepresidente dell'organizzazione per il Lazio.

"Il mio impegno sarà totale per contribuire a raggiungere obiettivi di crescita sindacale sempre più ambiziosi. Con l'impegno di tutti saremo in grado di aumentare la capacità di produzione dell'agricoltura italiana, al fine di raggiungere la sovranità alimentare. Un traguardo ambizioso, ma a portata di mano per accompagnare le nostre aziende verso la massima capacità competitiva, garantendo la redditività delle imprese agricole e la valorizzazione del made in Italy", ha commentato il presidente. 

Entrano nell'esecutivo Lamberto Frescobaldi, presidente dell'omonima azienda vitivinicola toscana e consigliere dell'accademia dei Georgofili, Filippo Schiavone, cerealicoltore, presidente dell'organizzazione nella città di Foggia, già vicepresidente dei giovani agricoltori Anga e attuale componente del consiglio di amministrazione di Mutua Fima, nonché vicepresidente della camera di commercio di Foggia.

Riconfermati Luca Brondelli Di Brondello, Marco Caprai, Giordano Emo Capodilista, Sandro Gambuzza, Matteo Lasagna, Giovanna Parmigiani e Rosario Rago.

"La mia riconferma in giunta è frutto del lavoro di questi anni ed è al contempo un riconoscimento all'importanza del ruolo della Campania quale regione a forte vocazione agricola, dove sono decisive per il Pil territoriale le filiere", ha commentato Rago, imprenditore orticolo specializzato nelle IV gamma, vicepresidente di Confagricoltura Salerno e di Confagricoltura Campania. 

hef - 14216

EFA News - European Food Agency
Similar