It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Nestlé rivela i nuovi nomi dei marchi dolciari australiani

Allen's Red Skins e Chicos, "sfumature razziste che non sono al passo con i valori dell'azienda"

Nestlé ha rinominato i suoi lecca lecca Allen's Red Skins e Chicos in Red Ripper e Cheekies, in risposta a "sfumature che non sono al passo con i valori dell'azienda". I prodotti del marchio sono stati sottoposti a revisione durante l'estate, dopo che la società ha deciso di cambiare i nomi sulla scia delle proteste contro il razzismo sistemico.
Red Skins, un lecca lecca gommoso al gusto di lampone, è un termine offensivo per i nativi americani e i canadesi delle first nations. Allo stesso modo, Chicos, un dolce gelatinoso al gusto di cioccolato, può essere un termine offensivo per le persone di origine latinoamericana.

I pacchetti di prodotti con le nuove denominazioni, appariranno sugli scaffali australiani all'inizio del 2021. Il direttore generale della confetteria Nestlé, Chris O'Donnell, ha dichiarato: "Speriamo che gli australiani sostengano l'evoluzione di questi due amatissimi lecca lecca, nonostante i nomi sono nuovi, i lecca lecca rimangono invariati. Le modifiche effettuate sulle confezioni, saranno poche e semplici in modo che gli amanti dei lecca lecca possano facilmente individuare sugli scaffali i loro preferiti."

L'annuncio di Nestlé segue all'operazione effettuata da Mars Food, che ha cambiato il marchio di Uncle Ben in Ben's Original (vedi articolo EFA News del 23-9-20) ; mentre il marchio alimentare tedesco di Unilever Knorr ha cambiato il nome della sua Zigeunersauce o "salsa gypsy" in "salsa alla paprika stile ungherese". La scelta di Mars Food è una risposta alle proteste contro il razzismo sistemico in tutto il mondo. Da quando il marchio è stato introdotto sul mercato negli anni 40, la confezione del prodotto è stata sempre caratterizzata da un uomo afroamericano anziano, a volte vestito con un papillon, un'immagine che è stata criticata perché evocatrice di "servitù". Il nuovo packaging di Ben's Original sarà anch'esso lanciato nel 2021.

hef - 14802

EFA News - European Food Agency
Related
Similar