It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Arriva dall'Irlanda il Grass Fed Standard di Bord Bia

Garanzia sui latticini provenienti da animali alimentati al 95% da erba e foraggio

Sviluppato da Bord Bia, l'Irish Food Board, il Grass-Fed è il primo standard al mondo verificato in modo indipendente che fornisce una prova verificabile dello stato di ogni mandria da latte, alimentata con erba. Pertanto, evidenzia come l'erba sia strettamente collegata alla qualità dei latticini irlandesi. Lo standard Grass-Fed offre la garanzia che i latticini provengano da mandrie da latte che godono di una dieta composta in media dal 95% da erba e foraggio, e pascolano in distese aperte per una media di 240 giorni all'anno. Lo standard utilizza i dati raccolti durante gli audit delle aziende agricole come parte del programma nazionale di assicurazione dei prodotti lattiero-caseari di Bord Bia, un programma volontario che opera nell'ambito di Origin Green, il piano nazionale di sostenibilità alimentare irlandese.

Una ricerca di Ernst and Young mostra che il 50% dei consumatori a livello globale oggi esprime una preferenza per i latticini provenienti da animali da pascolo. Quasi due terzi (64%) dei consumatori sono disposti a pagare di più per questo tipo di prodotti, incoraggiati da termini come "naturale", "sano" e "premium". Grass-Fed fornisce una garanzia dell'impegno dell'Irlanda nella produzione di prodotti lattiero-caseari provenienti esclusivamente da mandrie al pascolo. "Per i clienti della vendita al dettaglio e dei servizi di ristorazione di prodotti lattiero-caseari irlandesi, lo standard è la più recente espressione di un impegno nazionale duraturo per l'eccellenza, che rende l'Irlanda una delle principali nazioni esportatrici di latte in Europa e la scelta naturale per i consumatori che richiedono la massima qualità", spiega una nota di Bord Bia.

Lo standard è stato sviluppato in collaborazione tra le parti impegnate nel settore lattiero-caseario, tra cui il dipartimento dell'agricoltura, dell'alimentazione e della marina, Teagasc, gli agricoltori e i trasformatori di latte. Attualmente l'industria lattiero-casearia irlandese sta implementando questo standard e l'uscita sul mercato del prodotto finito e testato è prevista per il 2021.

In qualità di membri di Origin Green, il lavoro degli allevatori e dei produttori irlandesi viene misurato e verificato in modo indipendente per promuovere continui miglioramenti lungo la catena di approvvigionamento in settori quali la sicurezza alimentare, la tracciabilità, la salute e il benessere degli animali, le emissioni di gas serra e la gestione dell'acqua e del suolo. Anche i produttori di latte irlandesi che sono membri verificati del Sustainable Dairy Assurance Scheme (Sdas), fanno parte di Origin Green. Tutte le mandrie da latte da pascolo irlandesi sono completamente tracciabili. Ogni singolo animale viene tracciato in tutte le fasi attraverso il sistema nazionale di identificazione e movimento degli animali (Aims), completamente digitalizzato gestito dal dipartimento dell'agricoltura, dell'alimentazione e della marina irlandese. I trasformatori irlandesi di prodotti lattiero-caseari utilizzano inoltre una tecnologia all'avanguardia per garantire la tracciabilità del latte che utilizzano, dalle aziende agricole alla lavorazione.

hef - 15073

EFA News - European Food Agency
Similar