It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Libri: "Italia Green" secondo Marco Frittella

Storie vere di sostenibilità "reale" che riequilibrano la narrazione sulla situazione dell'ambiente nel nostro paese

Italia Green di Marco Frittella (conduttore di UnoMattina su Rai Uno) è un libro interessante, estremamente piacevole, con una scrittura appassionante e di facile lettura, una narrazione accattivante che ci racconta storie inimmaginabili, una realtà che ci fa percepire quanto sia importante avere sempre maggiore sensibilità sugli argomenti “Green”. È un libro rivoluzionario, per certi aspetti, ed ha una sua piccola missione, quella di riequilibrare la narrazione dell’Italia su un particolare aspetto, quello ambientale, che non presenta solo problemi, ma anche tanti aspetti positivi. Scopriamo così che l’Italia è campione europeo del riciclo dei rifiuti, non solo Terra dei Fuochi e cassonetti stracolmi nel centro storico di Roma; l’Italia ha città, come Treviso e Trento, che hanno una raccolta differenziata al 90 per cento, scoprendo che siamo migliori dei tedeschi, e siamo tra i primi al mondo quanto a efficienza energetica ed uso delle rinnovabili. 

Un libro fatto di storie, non libri per esperti, con tabelle e calcoli. Si narra di due studentesse catanesi, che dal loro piccolo appartamento universitario a Milano, trovano il modo di fare un elegante tessuto del Fashion Made in Italy con le bucce delle arance siciliane, oppure chi inventa una vernice non tossica ottenuta dalle fave di cacao. Non meno significativa la trovata geniale di un imprenditore pescarese che trova il modo di estrarre dai pannolini sporchi (circa 10 milioni al giorno), granuli di componenti nobili dai quali sarà possibile fare tutto, dalle grucce appendiabiti alla carta di giornale.

La pandemia ci mette di fronte all’evidenza che un rapporto predatorio con il pianeta non è possibile; il modello economico va cambiato, l’idea di uno sviluppo infinito in un contesto finito, quale è il Pianeta, non è più possibile né tollerabile. L’economia circolare è il futuro, la teoria del rifiuto è insostenibile. Noi dobbiamo stare su questa strada ed in Italia si trovano già molte persone su questa direzione, molte di queste persone sono giovani e sono donne. 

Come ben evidenzia l'autore, abbiamo l’agricoltura più green del pianeta, abbiamo il primato del terreno messo ad agricoltura biologica, le aziende più innovative, green e blu, sono condotte da under 35 e la maggioranza assoluta sono donne. Molte ragazze infatti tornano all’agricoltura, sulla terra dei loro nonni, rivitalizzano l’azienda e ne fanno realtà che mettono insieme la tradizione agricola italiana con l’innovazione. 

L’inventiva italiana nel creare, abbinato a green, start up innovative, idee e nuovi modelli di business possono incrementare la realtà del nostro Paese. E i media hanno un ruolo determinante anche nella formazione delle sensibilità, ma al momento hanno enormi responsabilità negative su questo campo, veniamo da una generazione dove il green era attività da acchiappa farfalle, da ultima pagina, però, ora, è in atto una decisa inversione di tendenza. 

Italia Green è un racconto di ciò che in Italia si fa per entrare nell'era dello sviluppo sostenibile, dell'economia circolare, della rivoluzione energetica, della chimica green. Suggerimenti: libro assolutamente da leggere, ad ogni età!!!

“Italia Green. La mappa delle eccellenze italiane nell'economia verde”, di Marco Frittella, Ed. Rai Libri, anno 2020, pagg. 238, € 18.

ega - 15458

EFA News - European Food Agency
Similar