It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Venezia, l'amaro anniversario del Florian

Ha appena compiuto 300 anni, ma è chiuso a causa Covid

Lo storico Caffè Florian, in Piazza San Marco a Venezia, ha appena compiuto 300 anni (29 dicembre 1720 - 29 dicembre 2020). Ma è un compleanno amaro segnato dalla chiusura, come tutti i locali della piazza, per la crisi turistica determinata dal Covid. Una festa "nel silenzio e nella desolazione di una Venezia magnifica e spettrale", ha detto l'Ad del Florian Marco Paolini.
"La crisi attuale è ovviamente di tutti, ma per il Caffè Florian è come lo specchio di un'intera città, Venezia, vittima del suo stesso successo turistico mondiale - prosegue Paolini - festeggiare i 300 anni di vita di un'attività con le porte sbarrate è l'immagine emblematica di questa crisi di Venezia e delle città d'arte in generale, per questo il Florian è un simbolo, che può essere preso ad esempio dalle molte attività storiche ora in crisi profonda, la cui crisi non ha solo valore economico, ma soprattutto storico, in quanto pezzi della storia d'Italia conosciuti nel mondo".

Il celebre locale, considerato il più antico d'Italia, è stato omaggiato lo scorso 3 dicembre dalle Poste Italiane in un francobollo della serie Eccellenze del sistema produttivo ed economico. Correva l’anno 1720 quando l’imprenditore Floriano Francesconi contava i giorni per aprire la sua bottega di caffè in Piazza che avrebbe chiamato Alla Venezia Trionfante. L’inaugurazione doveva essere il 26 dicembre, per l’inizio del Carnevale che allora cadeva in quei giorni, ma per intoppi burocratici fu spostata al 29 dicembre. «‘Ndemo da Florian!» (andiamo da Floriano!) dicevano i veneziani in dialetto e così nel tempo la bottega prese il nome conosciuto oggi in tutto il mondo.

red - 15872

EFA News - European Food Agency
Similar