It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Dieta vegana, gli effetti negativi sui bambini

Gravi deficit vitaminici, secondo studio di Università di Helsinki/Allegato

La dieta vegana ha un effetto negativo sul metabolismo dei bambini: infatti, i livelli nel sangue dei biomarcatori per le vitamine A e D, delle forme di colesterolo e degli amminoacidi essenziali sono significativamente inferiori nei bambini con dieta vegana rispetto a chi, invece, conduce una dieta onnivora.
A dirlo è uno studio pubblicato su Embo Molecular Medicine e realizzato da ricercatori dell’Università di Helsinki coordinati dal prof. Topi Hovinen, del dipartimento Stem Cells and Metabolism, che ha coinvolto 40 bimbi sani negli asili nido della capitale finlandese.
Gli studiosi hanno notato che i bambini che seguono una dieta completamente vegana hanno livelli di vitamina D significativamente più bassi rispetto ai bambini senza una dieta speciale, nonostante un regolare uso di integratori. Sorprendentemente per i ricercatori, inoltre, anche il loro stato di vitamina A è stato notato come più basso.
I livelli di colesterolo Ldl e Hdl e dell’acido docosaesaenoico, un acido grasso con un ruolo centrale nello sviluppo della funzione visiva, sono risultati bassi, mentre i livelli di folato erano notevolmente alti.

In allegato, lo studio Vegan diet in young children remodels metabolism and challenges the statuses of essential nutrients.

Attachments
agu - 16421

EFA News - European Food Agency
Similar