It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Riparte (rinnovato) il master in Design for Food

Aperte le iscrizioni per l'edizione che prende il via a ottobre 2021

Il Politecnico di Milano e l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo scelgono di riprogettare il programma didattico del Master Internazionale Design for Food, che sarà gestito da POLI.design.

Di fronte alle sfide poste dall’emergenza sanitaria si sono rilevati nuovi trend e abitudini dei consumatori nella fruizione di prodotti e servizi legati all’ambito food. Per questo si aprono nuovi scenari che necessitano del coinvolgimento di specifiche figure professionali capaci di affiancare i produttori verso progetti di innovazione e sviluppo. È proprio in questo momento che il Politecnico di Milano e l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo scelgono di riprogettare il programma didattico del Master Internazionale Design for Food, che sarà gestito da POLI.design. 

Il percorso, che dal mese di ottobre 2021 si porrà l’obiettivo di fornire tutte le competenze analitiche e progettuali proprie del design, unite a quelle specifiche provenienti dalle scienze gastronomiche e dallo studio delle tecnologie alimentari, avrà come suo punto di forza gli Study Trips, viaggi didattici che permetteranno di integrare, approfondire e contestualizzare attraverso un approccio esperienziale le conoscenze teoriche acquisite attraverso l’incontro diretto con il territorio e produttori, esperti e professionisti del settore. Ogni tour si focalizzerà sulle filiere di produzione, trasformazione, trasporto e consumo di cibo, tramite visite, workshop e degustazioni. Due in particolare i temi proposti: il sistema di filiera locale (Food Local System) e la produzione vitivinicola (Wine System). 

Le opportunità di impiego al termine del percorso formativo vanno dagli esperti di ricerca&sviluppo, fino ai professionisti per la progettazione e gestione dei servizi nei processi d’innovazione d’impresa, agli esperti di innovazione strategica in ambito alimentare, ai consulenti presso soggetti pubblici per la messa a punto di strategie e policy, agli operatori per la gestione di eventi e iniziative per la promozione territoriale, culturale e sociale in ambito alimentare o ancora ai soggetti in grado di sviluppare progetti imprenditoriali indipendenti.

mtm - 16744

EFA News - European Food Agency
Similar