It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Intesa Sanpaolo sostiene crescita sostenibile di Rigoni di Asiago

Finanziamento da 2.850.000 Euro per due obiettivi di miglioramento Esg

Intesa Sanpaolo e Rigoni di Asiago hanno finalizzato un’operazione di finanziamento rivolta alla crescita sostenibile dell’azienda dell’Altopiano. Il finanziamento dell'istituto di credito pari a 2.850.000 Euro, prevede due obiettivi di miglioramento Esg (Environmental, Social, Governance). Il primo è riferito alla quota di clienti e fornitori coinvolti sui temi della sostenibilità, che si traduce nell’utilizzo di programmi di promozione della cultura della sostenibilità finalizzati a coinvolgere clienti e fornitori nell’adottare pratiche virtuose in questo ambito. Il secondo riguarda il numero di ore di formazione da dedicare ai propri dipendenti sui temi di sostenibilità sociale e ambientale, ossia l’introduzione di programmi interni per tutti i lavoratori finalizzati a promuovere buone pratiche sia negli ambienti lavorativi sia a casa.

Intesa Sanpaolo ha lanciato un nuovo strumento di finanziamento a medio-lungo termine denominato s-Loan specificamente disegnato per accompagnare gli sforzi delle imprese nella direzione di una maggiore sostenibilità sotto il profilo ambientale, sociale e di governance di impresa, valorizzando gli investimenti dedicati grazie anche all'individuazione di indicatori di performance Esg condivisi. S-Loan sostiene le esigenze delle Pmi, con condizioni dedicate agevolate grazie alle riduzioni di tasso che saranno riconosciute al raggiungimento degli obiettivi di miglioramento in ambito Esg. Per ogni anno in cui l’impegno sarà rispettato sarà riconosciuto uno sconto sul finanziamento al fine di premiare i risultati conseguiti.

Andrea Rigoni, presidente e ceo di Rigoni di Asiago, ha commentato: "Siamo convinti che noi come società globale dobbiamo fare scelte responsabili, sviluppare stili di vita sostenibili e utilizzare la migliore tecnologia per creare un equilibrio tra la disponibilità e il consumo di risorse. Noi abbiamo scelto la strada del biologico proprio per intraprendere un cammino di sviluppo sostenibile con l’obiettivo di ridurre l’impatto della produzione sull’ambiente, limitando il consumo di combustibile fossile ed evitando l’uso intensivo dei terreni e dell’acqua. Per il benessere nostro e delle future generazioni”. Renzo Simonato, direttore regionale Intesa Sanpaolo: "Rigoni è un’eccellenza del nostro territorio, che contribuisce alla valorizzazione dei prodotti locali, allo sviluppo dell’Altopiano e delle sue tradizioni anche nei mercati internazionali. Affiancare le imprese che investono nella crescita sostenibile e nei criteri Esg è per noi una soddisfazione ma anche una responsabilità, che ci permette di essere parte attiva nella creazione di valore collettivo”.

hef - 17001

EFA News - European Food Agency
Similar