It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Coca-Cola Hbc: in Italia volumi in calo del 14% nel 2020

Il gruppo imbottigliatore a livello globale ha avuto ricavi per 6,13 mld (-12,7%)

Coca Cola Hbc, una delle maggiori società di imbottigliamento in Europa, basata in Svizzera, e principale produttore e distributore di prodotti a marchio The Coca-Cola Company in Italia, ha pubblicato i risultati finanziari del 2020. I ricavi netti del gruppo si sono attestati a 6,13 miliardi di euro, in calo del 12,7% rispetto al 2019, e un utile netto di 414,9 milioni di euro, a fronte dei 487,5 mln euro riportati nel 2019.

Guardando al futuro, Coca Cola Hbc ha riferito che nonostante l'outlook economico per il 2021 rimane incerto, la società investirà per rafforzare le proprie capacità e consolidare la propria performance a lungo termine. "Guardando al 2021, continueremo ad adattarci rapidamente in un mercato dinamico e a collaborare con i nostri clienti per dare inizio a una forte ripresa dei ricavi in valuta estera, insieme a un piccolo aumento del margine Ebit", ha affermato l'amministratore delegato Zoran Bogdanovic.

Per quanto riguarda l'Italia, la società ha precisato che i volumi sono diminuiti del 13,9%. "L'Italia è stato il primo dei nostri mercati a entrare in lockdown all'inizio dell'anno - spiega un comunicato di Coca-Cola Hbc - e ha un'elevata esposizione nel canale out-of-home. Tuttavia, il ritorno alla crescita del canale home, accompagnando le tendenze dei consumatori, ha contribuito a limitare le perdite. Bevande gassate ed Energy drink sono state le categorie più resilienti".

red - 17021

EFA News - European Food Agency
Similar