It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Etna: comincia la conta dei danni alle coltivazioni

Provocata dalle ceneri vulcaniche più che dal magma

E’ partita la verifica degli eventuali danni provocati dalla caduta della cenere sulle coltivazioni agricole. Lo rende noto Coldiretti in riferimento alla straordinaria eruzione dell’Etna con abbondante caduta di cenere e lapilli. Lo spettacolo della caduta lavica è purtroppo accompagnato da pesanti rischi per l’economia con il blocco dei trasporti aerei e – sottolinea l'associazione - "preoccupazioni per l’agricoltura locale con le polveri che macchiano e bloccano la maturazione dei frutti. Si tratta infatti di un evento che nel passato ha provocato gravi danni alle produzioni di ortaggi e agrumi rendendoli invendibili".

Una situazione pesante per i coltivatori locali che va ad aggiungersi ai danni provocati nell'isola dalle gelate dei giorni scorsi. La cronaca registra intanto la riapertura stamattin dell'aeroporto di Catania, chiuso ieri a causa proprio delle ceneri vulcaniche.

NDub - 17088

EFA News - European Food Agency
Similar