It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Selex, +10% per le marche del distributore

Il fatturato alla vendita è di 1,4 miliardi di euro

Le marche del distributore di Selex Gruppo Commerciale nel 2020 hanno registrato il +10% rispetto all'anno precedente. La quota di mercato è arrivata, in alcune regioni, al 28% sulle categorie di presenza.

Le marche del distributore di Selex Gruppo Commerciale, il secondo attore della distribuzione moderna italiana, nel 2020 hanno registrato il +10% rispetto all'anno precedente, con un fatturato alla vendita di circa 1,4 miliardi di euro.
"I risultati raggiunti sono importanti, complici il cambiamento delle abitudini di vita delle famiglie nei tanti mesi di pandemia, le politiche di segmentazione messe in atto così come i nuovi lanci – racconta Luca Vaccaro, direttore marche del distributore di Selex Gruppo Commerciale –. La quota di mercato è arrivata, in alcune regioni, al 28% sulle categorie di presenza, un dato incoraggiante rispetto al lavoro fatto da tutti i soci. Inoltre le vendite online attraverso il nostro portale CosìComodo sono sopra media di mercato".
Il gruppo, presente in tutta Italia con oltre 3.200 punti vendita dai market ai grandi ipermercati, è garante della qualità di 7.500 referenze appartenenti alle marche Selex, Consilia, Vale, il Gigante, Su, Vanto. Un’offerta completa che risponde a bisogni differenti, in termini di consumo e potere di acquisto. Il recente incremento delle vendite nell’alto di gamma è la spinta per continuare ad investire su questi segmenti.

"Continuiamo a puntare sulla valorizzazione delle materie prime italiane e le specialità del territorio – prosegue Vaccaro –. E lanceremo una linea di prodotti regionali che farà riscoprire i sapori autentici delle tradizioni". È proprio il sostegno ai produttori nazionali il focus del nuovo spot tv, on air sulle maggiori emittenti nazionali, con lo slogan “La scelta giusta è quella che facciamo insieme”. Nel 2021 si conferma la forte attenzione per il packaging con la riduzione degli imballi, l’utilizzo di monomateriali, la preferenza per materiali riciclabili e riciclati. 

mtm - 17172

EFA News - European Food Agency
Similar