It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Intese Ue con Cina e Armenia prendono vita

Accordi internazionali su prodotti IG e Dop entrati in vigore ieri 1° marzo

Ne dà notizia Qualivita: ieri 1° marzo sono entrati in vigore due accordi commerciali internazionali: l’intesa Ue-Cina sulla cooperazione e la protezione delle Indicazioni Geografiche, e l’accordo di partenariato Ue-Armenia, entrato in vigore provvisoriamente a giugno 2018.

L’accordo Ue-Cina, pubblicato in Gazzetta europea il 3 dicembre 2020, protegge i nomi di 100 prodotti a Indicazione Geografica europei e 100 cinesi.

Sono 26 le IG italiane protette dall’intesa con Pechino. Questa la lista completa dei prodotti italiani che vi rientrano: Aceto balsamico di Modena IGP, Asiago DOP, Asti DOP, Barbaresco DOP, Bardolino superiore DOP, Barolo DOP, Brachetto d’Acqui DOP, Bresaola della Valtellina IGP, Brunello di Montalcino DOP, Chianti DOP, Conegliano-Valdobbiadene Prosecco DOP, Dolcetto d’Alba DOP, Franciacorta DOP, Gorgonzola DOP, Grana Padano DOP, Grappa IG, Montepulciano d’Abruzzo DOP, Mozzarella di Bufala Campana DOP, Parmigiano Reggiano DOP, Pecorino Romano DOP, Prosciutto di Parma DOP, Prosciutto di San Daniele DOP, Soave DOP, Taleggio DOP, Toscano IGP, Vino Nobile di Montepulciano DOP.

Mentre l’intesa Ue-Armenia tutela, per la categoria vini aromatizzati, il Vermouth di Torino IG, oltre a 280 IG della categoria cibo e tutte le DOP IGP italiane del vino.

SaM - 17402

EFA News - European Food Agency
Related
Similar