It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Granarolo lancia il latte fieno

La nuova gamma con un packaging sostenibile

Granarolo lancia un’importante novità di prodotto: il latte fieno Stg, disponibile sugli scaffali da oggi con una gamma allargata che comprende anche una linea di yogurt in vasetto di carta. La linea include il latte fieno intero pastorizzato a temperatura elevata, proveniente da allevamenti selezionati della filiera 100% italiana, con certificazione europea Stg (Specialità Tradizionale Garantita), in una confezione ricavata da fonti vegetali e rinnovabili, certificata a zero emissioni di Co2 da Carbon TrustTM. "Un latte integro grazie al tenore dei grassi che non viene modificato dopo la mungitura, rimanendo quello del latte alla stalla, conferendo un sapore ricco e autentico, naturalmente poi pastorizzato per garantirne la completa sicurezza e conservabilità", comunica una nota stampa. 

La nuova gamma comprende anche lo yogurt realizzato con latte fieno Stg, distribuito in vasetto di carta 100% riciclabile, disponibile nei gusti bianco, limone, caffè, vaniglia, fragola e mirtillo. Il latte fieno proviene da mucche nutrite esclusivamente con erba fresca, fieno e piccole quantità di cereali, rinunciando completamente agli insilati (foraggi fermentati) come previsto nel disciplinare di produzione. La produzione di latte fieno è regolamentata da un disciplinare del Ccpb (organismo di certificazione e controllo dei prodotti agroalimentari).

La linea nuova Granarolo è stata realizzata in coerenza con #Bontàresponsabile, il piano strategico di lungo periodo che, agendo sulla leva dell’innovazione, focalizza l’impegno del Gruppo sui temi della sostenibilità per l’oggi e per il futuro, in linea con il percorso intrapreso dal piano di sostenibilità triennale promosso nel 2018 e in coerenza con il Goal 12° “Consumo e Produzione Responsabili” dell’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Il marchio #Bontàresponsabile è anche un segno grafico rappresentato su tutte le confezioni della nuova gamma: un quadrifoglio costruito facendo perno sulla “G” del logo Granarolo dove ogni foglia identifica uno dei 4 pilastri della sostenibilità. I 4 pilastri sono: qualità garantita di filiera italiana del latte, benessere animale certificato, progetti di sostegno per comunità vicine e lontane, riduzione di plastica, Co2 e sprechi alimentari. 

hef - 18559

EFA News - European Food Agency
Similar