It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Consiglio oleicolo internazionale: appuntamenti in calendario

Giugno 2021: Comitato consultivo il 22; riunione dei membri del Consiglio, il 28 e 30

È iniziato il conto alla rovescia per la prossima riunione del Comitato consultivo del Coi (Consiglio oleicolo internazionale), che non ha potuto riunirsi da quando la pandemia è iniziata, oltre un anno fa. L'incontro si svolgerà a distanza nell'arco di un'intera giornata il 22 giugno 2021, e rappresentanti dell'industria mondiale dell'olio d'oliva si incontreranno virtualmente per fare il punto sul settore olivicolo. Il Comitato consultivo per l'olio d'oliva e le olive da tavola è un interlocutore fondamentale per i membri del Consiglio. I suoi rappresentanti provengono da tutti i rami del settore olivicolo - produttori, trasformatori, commercianti e consumatori con egual peso valutativo - e provenienti da tutti i Paesi membri del Coi.

Il Comitato è stato istituito per esprimere i pareri degli ambienti economici e per attingere alle loro conoscenze pratiche, in modo da coadiuvare il Segretariato esecutivo nel trovare soluzioni efficaci ai problemi che insorgono e per tenere il polso del settore.

L'incontro precederà la 113esima Sessione della riunione dei membri del Consiglio, che si svolgerà il 28 e 30 giugno prossimo. Ancora una volta i lavori proseguiranno via web, a partire dalla riunione della Commissione affari amministrativi e finanziari del 28 giugno, e si concluderanno con la Sessione plenaria del 30 giugno, che sarà presieduta dalla Georgia sotto la presidenza di turno.

Il Consiglio dei membri governa il Coi come suo principale organo decisionale. Si riunisce almeno due volte l'anno per riesaminare il lavoro svolto dall'Organizzazione, e per approvare il suo programma di attività e budget per l'anno successivo. I lavori del Consiglio sono assistiti dalla traduzione simultanea nelle cinque lingue ufficiali del Coi, ovvero arabo, inglese, francese, italiano e spagnolo.

CTim - 18594

EFA News - European Food Agency
Similar