It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Etichettatura prodotti agricoli: sei certo sia giusta?

Se ne parla domattina, nell’ambito del Forum dell’Agricoltura di Montagna, organizzato da Longarone Fiere Dolomiti

Nell’ambito del Forum dell’Agricoltura di Montagna, organizzato da Longarone Fiere Dolomiti, e su proposta Di Coldiretti Belluno, la mattina di domani 5 maggio è dedicata all’etichettatura e alle relative modalità di realizzazione, che devono assicurare una corretta e trasparente informazione per il consumatore, e quindi devono essere effettuate in modo da:

- non indurre in errore l’acquirente sulle caratteristiche del prodotto alimentare

- non attribuire al prodotto alimentare effetti o proprietà che non possiede

- non suggerire che il prodotto alimentare possieda caratteristiche particolari, quando tutti i prodotti alimentari analoghi possiedono caratteristiche identiche

- non attribuire al prodotto alimentare proprietà atte a prevenire, curare o guarire una malattia umana, né accennare a tali proprietà

“I produttori che sono trasparenti verso i consumatori vendono normalmente prodotti di qualità – sottolinea Gian Angelo Bellati, presidente di Longarone Fiere Dolomiti –, e chi dà informazioni esaurienti ha la coscienza a posto e vuole conquistare colui che compra. Plaudo dunque a chi sostiene un’etichettatura che sia semplice e chiara e permetta al consumatore di poter scegliere. Oggi, grazie alle tecnologie avanzate di cui disponiamo è addirittura possibile pensare alla cosiddetta etichetta parlante che spiega grazie alla lettura tramite cellulare ogni segreto del prodotto o alla realtà aumentata che lo può rendere più attraente e valutabile. Tutti sistemi che hanno come fine ultimo il rispetto e la qualità a favore del consumatore”.

“Per tutelare di più i cittadini, i prodotti di Campagna Amica-Coldiretti, hanno un format specifico ed una corretta etichettatura, per dare ai consumatori tutte le informazioni utili – ricorda Chiara Bortolas, responsabile regionale di Donne impresa Coldiretti e membro del cdadella Fiera –. L’obiettivo è quello di realizzare una filiera agricola tutta italiana, capace di creare una maggiore concorrenza e trasparenza e al contempo dare più potere contrattuale agli agricoltori e più vantaggi ai cittadini”.

Nel webinar si cercherà di far chiarezza sulla corretta etichettatura dei prodotti bellunesi per evitare di incorrere in sanzioni, ma anche per valorizzarli al meglio nei confronti del consumatore. L’evento, intitolato “Etichettatura prodotti agricoli: sei certo sia giusta?” si terrà, all’interno del programma del Forum dell’Agricoltura di Montagna, appunto domani5 maggio 2021 (ore 11.00-13.00) e trasmesso in diretta streaming in home page (https://forum.agrimont.it).

SaM - 18700

EFA News - European Food Agency
Similar