It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Granarolo lancia la nuova linea Kefir

L'azienda si rafforza nel mondo di yogurt e latti fermentati

Granarolo S.p.A. lancia un’importante novità nella categoria del latte fermentato: il Kefir. Un prodotto fino ad oggi inedito nel portafoglio del Gruppo, già disponibile sul mercato dal 19 aprile. La referenza va così ad arricchire un’offerta variegata sempre più in linea con i nuovi trend di consumo e le nuove esigenze dei consumatori. "E' fatto in Italia con latte 100% italiano prodotto dai soci-allevatori della filiera Granarolo; con un packaging sostenibile costituito da una bottiglia da 500g fatta con il 25% di plastica riciclabile (R-pet)", spiega una nota stampa.

Il kefir è un latte fermentato di origine caucasica, il suo nome deriva dalla parola turca keif che significa “sentirsi bene”. Nell’ultimo anno il mercato del kefir ha registrato una forte crescita, con una variazione rispetto lo scorso anno del +61% a volume e del +69% a valore nel mercato italiano. Con questo nuovo lancio, il Gruppo si pone come obiettivo quello di rafforzare il brand nel mondo del latte fermentato e prodotti similari e intercettare questo trend in crescita. La gamma è composta dai seguenti gusti: bianco naturale, fonte di calcio, ricco di proteine, senza lattosio; multifrutti, fonte di proteine, senza lattosio e senza glutine; fragola, fonte di proteine, senza lattosio e senza glutine; bianco naturale con posizionamento più funzionale, addizionato di vitamina B6 e D, che contribuiscono al buon funzionamento del sistema immunitario, e con lattoferrina da latte vaccino, una glicoproteina contenuta naturalmente nel latte.

Grazie alle confezioni rispettose dell’ambiente, la gamma Granarolo Kefir è in coerenza con #bontàresponsabile, il piano strategico di lungo periodo che, agendo sulla leva dell’innovazione, focalizza l’impegno del Gruppo sui temi della sostenibilità per l’oggi e per il futuro, in linea con il percorso intrapreso dal piano di sostenibilità triennale promosso nel 2018 e in coerenza con il Goal 12° “Consumo e Produzione Responsabili” dell’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (vedi articolo EFA News del 29-3-21). 

hef - 18842

EFA News - European Food Agency
Similar