It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Consiglio oleicolo internazionale: primi contatti col Pakistan

Videoconferenza saggia la fattibilità dell'ingresso del Paese asiatico nel Coi

Il Consiglio oleicolo internazionale (Coi), ha contattato nei giorni scorsi il Pakistan per informarsi sui suoi piani di sviluppo del settore oleicolo nazionale, concordando di tenere un incontro virtuale sulla questione. Il 27 maggio scorso si è tenuta una videoconferenza tra l'alto funzionario commerciale dell'Ambasciata del Pakistan, funzionari di vari ministeri pakistani responsabili del settore olivicolo e il direttore generale della Divisione agroalimentare presso l'Autorità per lo sviluppo commerciale del Paese, Abdul Karim Memone. Il segretariato esecutivo del Coi era rappresentato dal suo direttore esecutivo, Abdellatif Ghedira, e da diversi funzionari del Consiglio.

Dopo i discorsi introduttivi dei due alti funzionari, il Pakistan ha presentato una panoramica del settore olivicolo del Paese, del suo sviluppo e delle sue prospettive. Ha parlato dell'impegno del governo nazionale per aumentare la produzione di olive, modernizzare le strutture e migliorare la qualità dei prodotti.

I rappresentanti del Coi per parte loro hanno illustrato la mission del Consiglio e le sue attività, delineando ciò che questi potrebbe offrire qualora il Pakistan ne diventasse membro, in termini di competenze e assistenza tecnica per contribuire al successo del piano di sviluppo del governo. Al termine del confronto,, Muhammad Azeem Khan, presidente del Pakistan Agricultural Research Council, ha anche espresso la sua soddisfazione per il dialogo avviato tra le parti e il suo desiderio di vedere il suo Paese entrare a far parte dell'Organizzazione oleicola.

La videoconferenza si è conclusa con l'impegno reciproco di continuare i colloqui avviati, attraverso la sezione economica e commerciale dell'ambasciata pakistana a Madrid.

CTim - 19194

EFA News - European Food Agency
Similar