It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

La tedesca Rewe passa all'offensiva nel settore della Grande distribuzione

Un nuovo concept proietterà verso il futuro i suoi negozi al dettaglio

Investimenti importanti focalizzati sull'one-stop shopping, sul concetto concetto di shop-in-shop e sul business dei servizi di consegna express di cibo

Il Gruppo tedesco Rewe passa all'offensiva nel settore della Grande distribuzione. Con un nuovo concept, il Gruppo vuole proiettare verso il futuro i suoi punti vendita al dettaglio in Germania. Dopo il successo di un primo test pratico ha deciso di procedere con altre conversioni da punto vendita in centro commerciale. Entro il 2023 "una buona dozzina di grandi centri-vendita con il nuovo concetto dovrebbe già essere sulla nostra rete", ha annunciato al tabloid Lebensmittelzeitung, Jens Riepe, direttore nazionale delle vendite di Rewe Centers. 

Gli investimenti per questo progetto ammonteranno probabilmente a una cifra a sette zeri. Anche se i costi varieranno a seconda della posizione, Rewe stima una spesa di circa 5 milioni di euro per negozio. Il Gruppo gestisce un totale di 125 centri Rewe in Germania. La velocità di rinnovamento del resto della rete dipenderà dai cicli di conversione in ogni singola località. Nonostante la somma investita il Gruppo vede la mossa come un impegno verso un nuovo format: in passato la grande divisione che comprende negozi Rewe da circa 3.500 mq in su non era sempre considerata l'area di business preferita dell'azienda di Colonia. In tempi di pandemia tuttavia, questi centri hanno beneficiato in modo significativo dell'attuale tendenza verso l'one-stop shopping (ovvero la tendenza a concentrare in un solo luogo l'acquisto di prodotti diversificati tra loro). 

Nel centro utilizzato per il test, il Rewe Center di Amburgo-Tonndorf, dopo la conversione le vendite sono già aumentate del 25-30%. Se ne deduce che anche le ulteriori conversioni dovrebbero portare a risultati simili. "Ci sono anche luoghi con ancora più potenziale", sottolinea Riepe. In linea con la tendenza generale, nel nuovo concept su larga scala Rewe darà più spazio ai prodotti freschi. In quest'ottica il non alimentare verrà tagliato. A Tonndorf per esempio la superficie è stata ridotta del 60 per cento e in quello spazio il rivenditore vuole anche integrare postazioni di consegna, dove i clienti possono ritirare la merce ordinata nel negozio online. 

Inoltre sempre più spesso nei centri commerciali Rewe di nuova concezione i clienti troveranno anche assortimenti speciali: il concetto di shop-in-shop del negozio Rewe Zoo Royal specializzato in forniture per animali domestici, per esempio, è già disponibile in 12 centri, e fino a 30 ulteriori punti saranno aggiunti entro la fine dell'anno.

In linea coi suoi ambiziosi piani inoltre il Gruppo intende investire anche nel business dei servizi di consegna express di cibo. E a tale proposito secondo gli addetti ai lavori -stando a quanto rende noto Ice sempre su fonte Lebensmittelzeitung -, la direzione del Gruppo avrebbe deciso di acquisire una quota di minoranza della startup Flink. 

Il Gruppo è anche presente in Italia con la catena Penny Market.

NDub - 19293

EFA News - European Food Agency
Similar