It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Marr torna all'utile nel semestre

E annuncia dividendo straordinario in ottobre

Marr, leader assoluto in Italia nella distribuzione alimentare a bar, ristoranti, pizzerie, alberghi, ecc., ha chiuso il primo semestre 2021 con ricavi totali a 542,0 milioni di Euro (447,1 milioni nel primo semestre 2020), con un secondo trimestre a 353,3 milioni (rispettivamente 185,3 milioni nel pari periodo 2020 e 459,6 milioni nel 2019). Il margine operativo lordo si è attestato a 23,2 milioni (0,5 milioni nel primo semestre 2020) con un secondo trimestre a 23,1 milioni (rispettivamente, nel pari periodo, -3 milioni nel 2020 e 39 milioni nel 2019).

Torna in nero l'ultima riga, con un utile netto a 1,1 milioni dopo 0,5 milioni di imposte. Il primo semestre 2020 presentava una perdita, ante imposte, di 19 milioni. Il solo secondo trimestre 2021 chiude con un utile netto di 7,5 milioni (dopo 2,5 milioni di imposte) rispetto ad un risultato, nel pari periodo, di -10 milioni nel 2020 e di 21 milioni nel 2019.

La società del gruppo Cremonini ha annunciato il ritorno del dividendo. "L’odierno Consiglio di Amministrazione - spiega una nota - preso atto dei risultati conseguiti nel primo semestre e del positivo andamento dello scenario di mercato, ha deciso di convocare un’Assemblea per il 6 settembre 2021 proponendo il pagamento di un dividendo lordo pari a 0,35 Euro per azione. Le risorse per il pagamento di tale dividendo, previsto per il mese di ottobre, saranno attinte dalle Riserve disponibili che furono ampiamente incrementate a seguito del risultato d’esercizio 2019 (circa 64,3 milioni di utile netto) interamente e prudenzialmente accantonato a Riserva straordinaria a causa dell’inizio della diffusione della pandemia".

red - 20353

EFA News - European Food Agency
Related
Similar