It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Istituto Salumi: Corradino Marconi è il nuovo vicepresidente

Il dg di Villani è anche presidente del Consorzio Mortadella Bologna

La giunta dell'ISIT-Istituto Salumi Italiani Tutelati, riunita sotto la presidenza di Lorenzo Beretta, ha nominato Vicepresidente Corradino Marconi (il dg di Villani era già membro del Comitato Esecutivo e Presidente del Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna) e attribuito le deleghe ai membri del neonato Comitato Esecutivo – in cui sono stati nominati anche Claudio Palladi (Rigamonti) per il Consorzio Bresaola della Valtellina e Cristiano Ludovici (Prosciuttificio Gozzi, Gruppo Alimentare Valtiberino) per il Consorzio del Prosciutto Toscano - per iniziare presto a lavorare a pieno regime.

Entrambe le decisioni, precisa una nota, hanno il comune obiettivo di rafforzare la struttura di ISIT, in particolare a livello politico, per riuscire ad aumentare il presidio istituzionale e lo studio dei diversi dossier strategici. 

Secondo il presidente Beretta “di fronte alle molteplici sfide che ISIT si troverà ad affrontare per il futuro, il potenziamento organico della governance consentirà di poter contare su un supporto meglio strutturato, per essere più incisivi nelle azioni e più rappresentativi ed autorevoli davanti alle Istituzioni, sviluppando l’approccio e la metodologia più adatte per mantenere lo sviluppo e la crescita del comparto nel prossimo futuro, con riferimento, ad esempio, alle politiche di filiera, Farm2Fork, benessere animale, sostenibilità ed etichettatura”.

“Sono molto onorato dell’incarico ricevuto e felice di adoperarmi per supportare al meglio la Presidenza nel delicato compito di garantire la migliore affermazione del comparto dei Salumi DOP e IGP in Italia e all’estero e nel raggiungimento dei prossimi traguardi istituzionali” – dichiara Corradino Marconi.

Una nota spiega che il settore dei salumi DOP e IGP è uno dei fiori all’occhiello del Made in Italy agroalimentare. I 17 Consorzi e le 22 DOP e IGP rappresentate in ISIT - che coprono dalla Calabria all’Alto Adige i principali salumi italiani tutelati - rappresentano un valore al consumo di quasi 5 Miliardi di Euro e coinvolgono migliaia di aziende lungo tutta la filiera, fornendo un supporto concreto alla sostenibilità dei territori e delle economie locali.

red - 20439

EFA News - European Food Agency
Similar