It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

La famiglia Nestlé si allarga

Arriva il latte condensato senza lattosio

La famiglia Nestlé si arricchisce di una nuova referenza dedicata agli intolleranti al lattosio. Arriva il latte condensato senza lattosio (< 0,1 mg/100g) utile alle preparazioni in cucina. Questo si aggiunge alla gamma di latte condensati del Gruppo che comprende: il latte condensato classico e il latte condensato con cacao.

Composto da latte scremato, zucchero e enzima lattasi, è un ottimo sostituto alla bevanda classica, in caso di intolleranze o di una dieta che non preveda il consumo di lattosio. Il prodotto è da conservare in luogo asciutto e lontano da fonti di calore. Dopo l’apertura conservare la confezione chiusa (in contenitore idoneo) in frigorifero ed utilizzarla entro 3 / 4 giorni. Il prodotto contiene glucosio e galattosio in conseguenza della scissone del lattosio.

Il Gruppo Nestlé, presente in 187 paesi con più di 2000 marche tra globali e locali, è l’azienda alimentare leader nel mondo, attiva dal 1866 per la produzione e distribuzione di prodotti per la nutrizione, la salute e il benessere delle persone. L’azienda opera in Italia in 9 categorie con un portafoglio di numerose marche, tra questi: Meritene, Pure Encapsulations, Vitan Proteins, Optifibre, Modulen, S.Pellegrino, Acqua Panna, Levissima, Bibite Sanpellegrino, Aperitivi Sanpellegrino, Purina Pro Plan, Purina One, Gourmet, Friskies, Felix, Nidina, Nestlé Mio, Nespresso, Nescafé, Nescafé Dolce Gusto, Orzoro, Nesquik, Garden Gourmet, Buitoni, Maggi, Perugina, Baci Perugina, KitKat, Galak, Smarties, Cereali Fitness.

hef - 20826

EFA News - European Food Agency
Similar