It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Bolle finanziarie: Impossible Foods raccoglie altri 500 milioni di dollari

Il business dei sostitutivi della carne continua ad attirare investitori

L'azienda californiana di finta carne a base vegetale Impossible Foods ha raccolto circa 500 milioni di dollari grazie ad un round di finanziamento, guidato dall'investitore Mirae Asset Global Investments. Il round ha coinvolto anche investitori del passato come Khosla Ventures, Bill Gates, Google Ventures, Horizons Ventures, Ubs, Viking Global Investors, Temasek, Sailing Capital, Coatue e Open Philanthropy Project.

L'azienda ha raccolto quasi 2 miliardi di dollari dalla sua nascita. Il portafoglio del marchio Impossible Food comprende prodotti senza carne come hamburger, salsicce macinate, crocchette di pollo, maiale e polpette. David Borecky, direttore finanziario dell'azienda, ha affermato: "Siamo fortunati ad avere grandi investitori che credono nella nostra missione a lungo termine. L'ultimo round di finanziamento ci permette di accelerare ulteriormente la nostra innovazione di prodotto e gli sforzi di espansione globale. Continuiamo a sfruttare il potere del sistema alimentare per soddisfare i consumatori e combattere il cambiamento climatico".

L'azienda intende utilizzare l'investimento per sostenere la sua crescita nella vendita al dettaglio, allargare il portafoglio prodotti, implementare le piattaforme tecnologiche e portare avanti i piani di espansione a livello internazionale.

hef - 22216

EFA News - European Food Agency
Related
Similar