It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Tangenti nelle mense: sotto inchiesta la Fabbro

Indagini per corruzione su contratti nel milanese per un valore di 39 milioni

Coinvolto anche il presidente di Anir-Confindustria, l’associazione nazionale delle imprese di ristorazione collettiva nell’inchiesta per corruzione nei Comuni di Buccinasco, Cornaredo, Mediglia, Ranica e Flero, di cui hanno dato notizia le edizioni milanesi di vari quotidiani. Sarebbero stati assegnati nell'arco di anno con modalità illecite 11 contratti fra scuole, istituti per anziani e pulizie in uffici pubblici, per un valore complessivo di 39 milioni di euro. 

Undici persone (3 in carcere, 8 ai domiciliari) sono state arrestate su ordine del gip di Milano con l’accusa di corruzione per una serie di appalti pilotati per l’affidamento dei servizi di ristorazione collettiva in scuole e istituti per anziani, e di pulizie in uffici pubblici dell’hinterland del capoluogo lombardo. L’azienda coinvolta è la Fabbro Spa, guidata dai fratelli Massimiliano (presidente di Anir) e William Fabbro. 

Le indagini sarebbero partite dal rapporto tra il direttore commerciale della Fabbro Spa e il Rup (responsabile unico del procedimento) del Comune di Cornaredo, entrambi finiti in carcere per corruzione.

agu - 24666

EFA News - European Food Agency
Similar