It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

IBF, entrano nel capitale Leonardo e A2A

La JV tra Bonifiche Ferraresi e Ismea è specializzata nel precision farming/GALLERY

IBF Servizi si rafforza grazie all’ingresso nella compagine societaria di Leonardo (attraverso e-GEOS, società di Telespazio e dell’Agenzia Spaziale Italiana), e A2A Smart City. IBF Servizi è nata da una partnership pubblico-privata tra l’Ismea e Bonifiche Ferraresi per promuovere lo sviluppo dell’agricoltura di precisione, affiancando le aziende del settore nell’adozione e implementazione di soluzioni tecnologiche innovative. Dopo l'ingresso dei nuovi azionisti, a maggioranza della società è di Bonifiche Ferraresi che controlla il 37%, seguita da Ismea (34%) e da A2A ed e-Geos, ciascuno con il 14,5%.  

L’iniziativa è stata presentata oggi a Roma alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole Gian Marco Centinaio, con gli interventi di Raffaele Borriello, Direttore Generale Ismea, Valerio Camerano, AD A2A, Gianni De Gennaro, Presidente di Leonardo, e Federico Vecchioni, AD di BF Spa. I servizi che IBF offre, grazie al know how che proviene dall’attività di ricerca e sviluppo di Bonifiche Ferraresi e dell’Ismea, vanno dal monitoraggio delle colture al supporto nelle decisioni per le attività di irrigazione e di difesa dagli agenti patogeni, fino alla fornitura di mappe di prescrizione per semina e concimazione.

"BF Spa considera la partnership azionaria in IBF Servizi con A2A e Leonardo, dopo quella con Ismea, una perfetta integrazione di conoscenze e di risorse umane dedicate a quello che oggi rappresenta in Italia uno straordinario esempio di innovazione tecnologica applicata alla filiera agroindustriale”, ha dichiarato Federico Vecchioni. "L’agricoltura di precisione è infatti in grado sia di rappresentare la migliore garanzia per il consumatore finale della qualità dei prodotti alimentari e dell’uso razionale e responsabile delle risorse naturali sia di fare dell’innovazione un fattore di competitività, comune denominatore di tutti i settori produttivi, e che vede oggi il comparto agricolo uno degli esempi di maggiore applicazione”.


Photo gallery Raffaele Borriello, DG Ismea Agricoltura di precisione Evento "Dallo spazio alla terra: il salto tecnologico per l'agricoltura italiana" presso il Montecitorio Meeting Center di Roma, 17 luglio 2019 Evento "Dallo spazio alla terra: il salto tecnologico per l'agricoltura italiana" presso il Montecitorio Meeting Center di Roma, 17 luglio 2019 Evento "Dallo spazio alla terra: il salto tecnologico per l'agricoltura italiana" presso il Montecitorio Meeting Center di Roma, 17 luglio 2019 Evento "Dallo spazio alla terra: il salto tecnologico per l'agricoltura italiana" presso il Montecitorio Meeting Center di Roma, 17 luglio 2019 Evento "Dallo spazio alla terra: il salto tecnologico per l'agricoltura italiana" presso il Montecitorio Meeting Center di Roma, 17 luglio 2019 Evento "Dallo spazio alla terra: il salto tecnologico per l'agricoltura italiana" presso il Montecitorio Meeting Center di Roma, 17 luglio 2019
Red - 8411

© EFA News - European Food Agency Srl