It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Fresystem/2: il nuovo MyBioma destinato anche al retail

Imma Simioli (ceo): "E' un prodotto rivoluzionario, frutto di anni di ricerca"

"Grazie alle nostre attività e agli investimenti in R&D, uniti a una costante tensione alla qualità di processo e di prodotto, con MyBioma abbiamo dato vita ad un nuovo incontro tra tradizione pasticcera napoletana, creatività e innovazione tecnologica che da sempre ci contraddistinguono, con un accento specifico sulle esigenze di benessere dei consumatori moderni“. Lo ha Imma Simioli, Ceo di Fresystem, in occasione della presentazione del nuovo MyBioma (vedi notizia precedente), prodotto attento alla salute e al benessere caratterizzato, rispetto alle normali brioche integrali, da una pluralità di fonti di fibra diverse.

"La sostenibilità oggi è diventata una moda, ma è un tema su cui noi lavoriamo da anni", ha spiegato a EFA News Simioli, a capo dell'azienda di famiglia leader nel mercato delle colazioni outdoor e degli snack, fornitrice di tutte le grandi catene di ristorazione e nota al pubblico retail col brand napoletanissimo Cupiello.

"Nel 2014 abbiamo lanciato Madre Natura, prodotto completamente naturale. Ricordo che produciamo dolci, quindi è inevitabile partire dal gusto, ma con le giuste attenzioni ai temi nutrizionali. MyBioma in questo senso è un concetto rivoluzionario, sviluppato col dipartimento di agraria della sede di Portici della Federico II, con 10 fonti diverse di fibre e lievito madre fresco, caratteristica che ci contraddistingue da sempre". 

Fresystem è stata salvata nel 1991 dal fallimento dal cav. Raffaele Simioli, padre di Imma, figlio di fornaio e fondatore della Mondialgelo, impresa che negli anni ’60 produceva gelati industriali, e oggi è gestita dai suoi 5 figli - oltre a Imma, Eugenio ha la gestione commerciale del marchio Cupiello, Maria Rosaria, architetto, cura l'immagine e la comunicazione, la primogenita Annamaria, avvocato, si occupa degli aspetti legali e societari, e Tiziana segue l'export - ha oltre 300 dipendenti e nel 2018 ha realizzato un fatturato di 62 milioni di euro con una produzione di 300 milioni di pezzi. "Siamo molto focalizzati sul b2b - spiega Imma Simioli - ma MyBioma si presta molto bene anche nella distribuzione al retail e può essere un valido strumento di business per i nostri partner".

L'azienda è controllata interamente dalla famiglia tramite la Holdinvest e ha suscitato interesse da parte di diversi operatori del private equity. "La finanza è ultimamente molto attiva nel settore del food - conferma Simioli - ma noi al momento non abbiamo nessun progetto di apertura del capitale. Diciamo che non abbiamo preclusioni ma neanche esigenze. Se comunque ci fossero opportunità con condizioni di convenienza e vantaggio le approfondiremo serenamente".

agu - 10279

© EFA News - European Food Agency Srl
Related