It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

La nuova frontiera del packaging sostenibile per i formaggi

DalterFood lancia le nuove confezioni 100% riciclabili o biodegradabili

Primi, innovativi e significativi risultati per il progetto di sostenibilità avviato da DalterFood Group, che si propone di ridurre il proprio impatto ambientale agendo su più aspetti della filiera: il primo step è l’utilizzo di nuovi materiali per il packaging.  Tra i principali player nel settore del confezionamento dei formaggi e nella distribuzione internazionale di prodotti alimentari tipici della cultura italiana, Il Gruppo emiliano ha infatti arricchito la sua offerta con una novità assoluta per l’Italia: una gamma di formaggi proposti in confezioni ecologiche, con la possibilità di scegliere tra imballaggi 100% compostabili e biodegradabili oppure imballaggi 100% riciclabili. Lo studio è stato messo a punto da Dalter Alimentari, l’azienda del Gruppo specializzata in taglio e confezionamento di formaggi duri. 

 “Come DalterFood Group siamo da tempo attenti e sensibili verso le tematiche legate alla Corporate Social Responsibility e stiamo lavorando su vari fronti per continuare a migliorare il nostro impatto ambientale – afferma il presidente Stefano Ricotti – Le nuove eco-confezioni che abbiamo lanciato sono un risultato di cui andiamo particolarmente orgogliosi. Siamo infatti il primo produttore di formaggi duri stagionati a realizzare un pack al 100% creato con materiale biodegradabile e compostabile e anche uno dei principali player del settore a puntare sulle confezioni totalmente riciclabili. Due traguardi importanti con cui confermiamo il nostro impegno concreto nella riduzione della plastica degli imballaggi per la tutela dell’ambiente e la sostenibilità delle nostre produzioni”.

 Le nuove bustine monodose di formaggio sono distribuite nella ristorazione collettiva e commerciale e utilizzate dalle industrie alimentari per la realizzazione di kit di piatti pronti: realizzate con materiali ottenuti dai residui della lavorazione di prodotti agricoli e di altre risorse rinnovabili, sono al 100% biodegradabili e compostabili. E quindi queste confezioni possono essere smaltite nella frazione umida dei rifiuti e, dopo essere state trattate negli impianti di compostaggio, si trasformano in compost per fertilizzare il terreno. 

Altra novità è la gamma di formaggi in confezioni 100% riciclabili, che comprende tre linee: le bustine monodose, i cubetti monoporzione e i tranci termoformati. Tutti questi innovativi eco-pack sono realizzati con materiali che possono essere completamente smaltiti nella raccolta differenziata e che sono stati selezionati per le loro ottime performance. Infatti, sono in grado di mantenere intatte la freschezza e l’aroma del formaggio, sono idonei al congelamento e capaci di garantire un’adeguata shelf life del prodotto.  

DalterFood Group è nata ufficialmente nel 2018 con l’attribuzione di un nome ufficiale a una identità collettiva che in realtà ha già più di 40 anni di storia ed esperienza: il Gruppo ha origine infatti da Dalter Alimentari, che opera nel settore lattiero-caseario dal 1978. Iniziata con l’attività di porzionatura del Parmigiano Reggiano Dop, l’evoluzione di DalterFood Group è poi proseguita negli anni con il rilevamento di tre caseifici di produzione, garantendo così una filiera controllata. Oggi mette in rete le competenze e la conoscenza approfondita e diretta di molti mercati esteri, grazie all’acquisizione di filiali commerciali in Germania, Regno Unito e Spagna.

agu - 11576

© EFA News - European Food Agency Srl