It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Granlatte, fatturato 2019 pari a 288 milioni (+7%)

La coop, controllante di Granarolo, ha presentato un prezzo medio di liquidazione del latte di 48,21 euro per ettolitro

Granlatte Società Cooperativa Agricola (controllante di Granarolo Spa) ha approvato il bilancio consolidato 31 dicembre 2019 con un fatturato pari a Euro 288 milioni, in aumento rispetto ai 268 milioni di Euro del 2018 (+ 7%), principalmente per il significativo aumento del prezzo della materia prima e dei volumi. Le quantità di latte conferite nell’anno 2019 sono aumentate rispetto al 2018 attestandosi a 6.475.525 quintali rispetto a 6.235.841 quintali del 2018 (+3,8%) con l’entrata della cooperativa Venchiaredo. Sulla base dei risultati conseguiti dalla cooperativa è stato presentato in assemblea un prezzo medio annuo di liquidazione, articolato per tipologie, qualità ed area di produzione pari a €/hl. 48,21 Iva inclusa.

Il CdA ha altresì preso atto dei risultati della controllata Granarolo grazie ai quali entreranno nelle casse della cooperativa dividendi pari a oltre 9,6 milioni di Euro. Il CdA ha inoltre espresso apprezzamento per lo sforzo che la controllata ha messo in atto per ritirare e valorizzare tutto il latte conferito dai soci Granlatte nonostante nel nostro Paese dal 2010 ad oggi si siano perse ben 420.000 tonnellate di consumi di latte. Analogo impegno da parte del Gruppo anche per l’anno 2020: verrà lavorato l’ulteriore aumento di conferimento di materia prima.

Ad aprile 2020 il volume di latte conferito dai soci di Granlatte risulta essere pari a 2.415.590 quintali consegnati contro i 2.149.415 dell’anno scorso. La stima a fine anno prevede il superamento dei 6.930.000 quintali di latte.

agu - 11788

© EFA News - European Food Agency Srl