It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Covid: "Agroalimentare straodinario, mentre altri settori fermi"

L'intervento di Scordamaglia all'evento Fai Bella l'Italia

“Un appuntamento di grande lungimiranza in cui tutti i protagonisti della filiera alimentare agricola ed ambientale guardano lontano con visione strategica sulla vera valorizzazione del futuro del sistema agroalimentare italiano e del Paese”: così Luigi Scordamaglia al termine del suo intervento a Fai Bella L’Italia. Idee per la ripartenza, l'evento organizzato oggi e domani a L'Aquila da Cisl. “Nell’emergenza covid abbiamo fatto qualcosa di straordinario - ha detto il consigliere delegato - mentre le altre filiere erano ferme, abbiamo elaborato insieme accordi e protocolli che sono poi diventati modelli per gli altri e addirittura atti normativi del Governo”. 

“Dobbiamo continuare con questo approccio unitario ed affrontare insieme la ripartenza post-covid - proseguono dalla fondazione che riunisce il meglio del Made in Italy agroalimentare -  con un'alleanza vera di tutti gli attori che è poi il principio ispiratore della stessa Filiera Italia”. “Insieme dobbiamo affrontare il tema del recovery fund con progetti cantierabili e condivisi di ammodernamento della filiera e del Paese - dice ancora Scordamaglia - sulla base dei 3 principi fondamentali che Fai - Cisl e Filiera Italia condividono da sempre: l’aumento della produttività, la condivisione di strategie di sviluppo con tutta la filiera  e una sostenibilità realmente  competitiva”. 

E concludono da Filiera “Ecco perché il dialogo avviato oggi è completamente differente per funzione e ruolo dai tavoli di confronto esistenti,  è solo un primo passo verso un più completo coinvolgimento nella strategia e nella progettazione del futuro del settore del mondo del lavoro senza il quale gli obiettivi fondamentali che ci siamo posti rimarrebbero puri slogan”.

red - 12420

EFA News - European Food Agency
Similar

NewsFerrero inaugurates the first Kinder Joy of moving Park in the world

At Vicolungo The Style Outlets, on the model of the successful format launched at Expo / Gallery

A recreational motor park for children aged 5 to 12 that covers an area of over 1,700 square meters. Children who experience it have the opportunity to acquire or improve a range of skills, while having fun, thanks to a "Facilitating Environment" created by 8 recreational-motor machines, developed by the Department of Industrial Engineering of the Federico II University of Naples. more