It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Guala Closures sconta impatto Covid nel semestre

Ricavi a 282 mln (-3,2%) e perdita netta pari a 7,3 milioni

Guala Closures, leader mondiale nella produzione e vendita di chiusure per l'industria degli alcolici, bevande e alimenti, ha chiuso il primo semestre dell'anno con ricavi pari a 281,8 milioni di euro, -3,2% a cambi costanti, e circa 272 milioni, -6,4% a cambi correnti. L'Ebitda rettificato, spiega una nota, ammonta a 45,5 milioni di euro, -9,8% a cambi costanti e 44,2 milioni (-12,2% a cambi correnti). A perimetro e cambi costanti invece i ricavi del gruppo si attesterebbero a -7.2% e l'Adj. Ebitda a -7.6%, grazie a forti azioni di contenimento dei costi; marginalità in linea col primo semestre 2019 (17.3%). L'indebitamento finanziario netto è pari a 483 milioni, in calo rispetto al primo trimestre 2020 (490,1 milioni) e al primo trimestre 2019 (486,2 milioni).

Il risultato netto dei primi sei mesi 2020 è pari ad una perdita di €7,3 milioni rispetto ad una perdita dello stesso periodo dell’anno precedente di €3,0 milioni con una differenza negativa di €4,3 milioni.La riduzione del risultato è principalmente imputabile ai minori volumi di vendita del secondo trimestre 2020 che sono stati impattati dalla pandemia da Covid-19 e dal conseguente minor risultato operativo lordo conseguito e dalla componente finanziaria che include significative perdite su cambi dovute all’apprezzamento dell’euro rispetto alle altre valute funzionali con cui il Gruppo opera. Infine, il risultato netto attribuibile alla capogruppo risulta pari ad una perdita di €11 milioni rispetto ad una perdita dello stesso periodo dell’anno precedente pari ad €5,9 milioni.

"Nel secondo semestre continueremo a concentrarci al massimo sul controllo dei costi interni, sulle performances produttive, sui flussi di cassa e la gestione della liquidità. La concentrazione ci permetterà di continuare ad investire sul nostro sviluppo sostenibile; uso la parola sviluppo al posto di crescita, in quanto il nostro obiettivo è rivolto al recupero dei volumi produttivi che, purtroppo, sono stati erosi dalla pandemia", sottolinea Marco Giovannini, presidente e a.d. di Guala Closures.

agu - 13228

EFA News - European Food Agency
Similar