It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Latte Uht, bene le vendite nei supermercati

Prosegue il trend crescita ininterrotta dall’inizio del 2020, certifica Nielsen

Nell’ultimo mese le vendite di latte Uht nella distribuzione moderna hanno segnato un +4,5% rispetto all’agosto 2019, in controtendenza rispetto ad altri prodotti alimentari abituali sulla tavola italiana.

Il latte Uht continua a guadagnare spazio nel carrello della spesa degli italiani: nell’ultimo mese rilevato da Nielsen (27 luglio-23 agosto) le vendite di latte Uht realizzate nei punti vendita della distribuzione moderna sono aumentate del 4,5% a valore. Un trend migliore rispetto ad altri prodotti simbolo della dieta mediterranea, come la pasta (+4,2% nello stesso periodo) e che mostra come il latte abbia saputo resistere alla disruption delle abitudini alimentari avvenuta sotto la spinta del Covid-19.
Grazie a questa performance il latte Uht si conferma uno dei pochi prodotti alimentari (insieme alla farina, al pesce naturale surgelato e al caffè) a non aver subìto il rilevante taglio della spesa effettuato dagli italiani durante la fase 2, fa sapere Assolatte.
Dopo l’”effetto bunker” che ha caratterizzato il lockdown, quando le vendite di latte Uht sono schizzate fino ad aumentare fino al +22% rispetto allo stesso periodo del 2019, anche da maggio in poi l’andamento positivo di questo prodotto è proseguito in modo regolare.

mtm - 13236

EFA News - European Food Agency
Similar