It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Autunno Gastronomico sulle rive del Lago Maggiore

Parteciperanno 50 ristoranti e "grotti" tradizionali

Dai 15 settembre al 25 ottobre 2020 le rive del Lago Maggiore ospiteranno "l'Autunno gastronomico", evento ormai giunto alla sua ventunesima edizione e che ha come protagonista l'enogastronomia del territorio. Il progetto è il frutto della partnership tra la tipografia effe51 di Riazzino e Ascona-Locarno Turismo, e quest'anno vedrà la partecipazione di ben 50 ristoranti aderenti all'iniziativa. 

Ogni anno i ristoranti della zona Ascona-Locarno, propongono nuove pietanze senza sosta. Per due intere settimane i commensali potranno gustare i prodotti più tradizionali del territorio, rivisitati in piatti innovativi ma dai sapori autentici. Le materie prime arrivano direttamente dalle valli e dai boschi del territorio e vengono poi lavorate secondo le regole della cucina ticinese. 

L'autunno gastronomico è caratterizzato dai "grotti", locali tipici della zona, noti per la loro posizione ombreggiata e in aree discoste. Tra le pietanze che non potranno mancare, c'è una vasta scelta di salumeria, minestroni e risotti. Presente anche la polenta con brasato, il coniglio, i funghi, le castagne, i formaggi e formaggini.

All'interno del sito www.ascona-locarno.com, è possibile affinare la ricerca e scoprire quali sono i 50 ristoranti ed i "grotti" regionali che parteciperanno all'Autunno gastronomico. E' possibile filtrare la ricerca in base alla zona di preferenza, ed utilizzare l'apposita mappa che ne facilita la geolocalizzazione. 

hef - 13421

EFA News - European Food Agency
Similar