It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Assobibe: con sugar tax drammatiche ripercussioni su filiera agricola e consumi

Il neo-presidente Pierini lancia l’allarme al Governo: "Il settore è già in contrazione causa pandemia"

Giangiacomo Pierini, neo presidente eletto all'unanimità di Assobibe, prende le redini per i prossimi 4 anni dell'Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese che producono e vendono bevande analcoliche in Italia.  Una carica che arriva in momento di difficoltà per l'intero comparto delle bevande. I dati Formed hanno registrato una contrazione del 25% negli ultimi 10 anni e cali del 65% nel secondo trimestre dell’anno, a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 e della conseguente chiusura dell’intero canale Ho.Re.Ca. La mancanza di turisti, le limitazioni su locali e discoteche e la riduzione di pasti fuori casa, dovuti alla modalità di lavoro in smart woorking, sono tutti elementi che hanno inciso fortemente sul calo dei consumi di bevande analcoliche. I dati Progettistica stimano perdite fino al 26% del fatturato rispetto allo scorso anno. Al quadro già poco rassicurante, si sommano le preoccupazioni legate all'introduzione delle nuove sugar e plastic tax che penalizzerebbero ulteriormente l'intero comparto.

Pierini ha dichiarato: "In un momento in cui  le imprese del settore, in particolare le piccole e medie aziende italiane, fanno fatica a rimettersi in piedi, introdurre nuove imposte come la sugar tax, che si aggiunge alla plastic tax, significa mettere a rischio l’occupazione degli 80mila lavoratori diretti ed indiretti della filiera, con aumenti dei prezzi che si ripercuoteranno con maggior forza su bar e ristoranti prima e poi sui consumatori”. Ha proseguito: "La sugar tax, voluta dal Governo prima dell’emergenza Covid-19, colpisce il 100% dei nostri prodotti, anche le bevande senza zucchero e non è sostenibile in uno scenario economico e commerciale completamente mutato"

Infine, il neo presidente ha fatto appello al Governo, chiedendo di ripensare alla tassa e aprire un tavolo di confronto per definire misure di supporto del comparto in questa fase di lento ritorno ad una nuova normalità. "È il momento di collaborare tutti insieme per un rilancio del tessuto produttivo e distributivo nel paese, forti anche dei fondi riconosciuti dall’Europa”, ha concluso Pierini.

hef - 13794

EFA News - European Food Agency
Similar