It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube

Equalitas alla Milano wine week

"Non c'è sostenibilità senza una corretta comunicazione"

Si è svolto a Milano, nell’ambito della kermesse vitivinicola internazionale, il convegno “Vino sostenibile: la parola ai fatti. Il Bilancio di Sostenibilità nei mercati mondiali del vino” con ospiti in collegamento anche da Usa, Svezia e Germania. La discussione, organizzata per il secondo anno consecutivo da Equalitas, lo standard per la certificazione della sostenibilità nella filiera vitivinicola promosso da Federdoc, ha lanciato un messaggio diretto: "non c’è sostenibilità senza corretta comunicazione". 

la capacità di saper comunicare e la percezione generale del consumatore sul tema, è stato al centro dell’intervento di Francesco Carnevale di Zowart, che ha posto l’accento sulla galassia di parole e fattori che andrebbero inglobati nel termine sostenibilità per ottenere benefici reputazionali. "Da una ricerca di web listening è emerso che dal 24 agosto ci sono state in Italia 53.230 conversazioni sulla parola sostenibilità, ma negli ambiti più disparati, generando confusione. In base all’analisi in campo alimentare condotta dal centro di ricerca EngageMindsHub dell’università Cattolica, i consumatori tendono a farla coincidere con i prodotti bio o con quelli a Km0". 

Carnevale ha affermato che in compenso, secondo il 6° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile di Lifegate, negli ultimi 5 anni la percentuale di persone che vede la sostenibilità come un tema sentito è cresciuta del 15% rispetto a chi invece la considera ancora una moda. "Quindi, di fronte a questa massiccia sovraesposizione del concetto, che rischia di rimanere solo una bella parola, il bilancio di sostenibilità può fare da amplificatore della conoscenza, in quanto ogni sua voce racchiude una sorta di storia da raccontare al consumatore”, conclude Carnevale. 

Francesco Ricasoli, presidente Barone Ricasoli, ha sostenuto: "In un mondo che procede a velocità spedita dobbiamo comunicare il valore della certificazione Equalitas e ciò che sta dietro in pochi secondi sia agli operatori del trade che ai consumatori. E’ questo il principale obiettivo su cui ci stiamo concentrando negli ultimi anni”. 

Tra gli interventi internazionali di spicco: Axel Kollberg di Systembolaget, Sandra E. Taylor, presidente e Ceo di Sustainable Business International Llc e Andreas Bresning, direttore di Kölner Weinkeller.

hef - 13912

EFA News - European Food Agency
Similar