It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Commercio/2: vietato vendere alcolici anche nei supermercati

Per Filiera Italia “misura inutile e penalizzante”

“Incomprensibile, inutile e penalizzante anche per i nostri prodotti di qualità” questo il commento di Luigi Scordamaglia, consigliere delegato di Filiera Italia,  sull’ordinanza della Regione Lombardia che vieta la vendita nella grande distribuzione di qualsiasi bevanda alcolica dopo le 18 di sera. “Capiamo l'esigenza di contenere l’epidemia, ma questo si fa con misure precise, peraltro già correttamente intraprese, che evitino gli assembramenti - proseguono da Filiera Italia - non infliggendo assurdi divieti che altro non sono che un colpo di mannaia per i vini pregiati o i liquori tradizionali, nostre grandi eccellenze, già in difficoltà”.  Questo settore infatti sconta già importanti perdite, vicine al 40%, a causa della chiusura prima e della ripresa poi a singhiozzo della ristorazione e alle difficoltà all’export.

“Il consumo di vino e liquori tradizionali è un consumo prettamente domestico - puntualizza Scordamaglia - che rappresenta non una minaccia ma un’alternativa sicura a un  consumo fuori casa non controllato in circuiti che molto spesso finiscono con il vendere anche prodotti contraffatti”.

agu - 14176

EFA News - European Food Agency
Related
Similar