It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Innovazione: Amadori rigenera gli impianti con stampanti 3D

"Nuova vita” a un macchinario industriale desueto

Dare “nuova vita” a un macchinario industriale desueto, offrendo la propria expertise a servizio dell’industria alimentare. È quanto ha fatto di recente Elmec 3D per Avi.Coop, azienda con sede a Cesena e parte del sistema Amadori. L'intervento è stato effettuato per la realizzazione di una mano di presa per braccio meccanico andato fuori produzione, in modo da migliorare ulteriormente velocità e prestazioni del robot. Il progetto, ha visto in una prima fase la riproduzione del componente originale tramite tecnologia Multi Jet Fusion di Hp, comportando già un primo alleggerimento e una riduzione dei costi di produzione. Dopo una fase di ottimizzazione, il risultato è stato un nuova mano di presa dal peso dimezzato e dal costo di produzione ridotto del 97%, con conseguenti vantaggi in termini di performance del robot e della catena di produzione. 

Christian Franceschini, tra i responsabili di stabilimento dell’azienda alimentare, ha commentato: "Insieme abbiamo studiato tutto il sistema e siamo riusciti ad arrivare ad una soluzione ottimale che oggi ci garantisce il proseguo della vita della macchina senza particolari problematiche, essendo il pezzo totalmente intercambiabile a quello originale, anzi addirittura migliorativo. Abbiamo intenzione di proseguire la collaborazione con Elmec 3D per mettere a punto altre idee e altri pezzi, per ottimizzare e migliorare pesi e costi, dato che la tecnologia permette da un lato di studiare e progettare componenti e attrezzature a nostro piacimento, dall’altro di contenere i costi”. 

Martina Ballerio, business unit manager del provider di soluzioni e servizi per la manifattura additiva, ha aggiunto: "Oggi, grazie alla tecnologia di stampa 3D, la presenza di un componente a fine vita non costituisce più un problema ma un’opportunità. Siamo lieti di aver collaborato con il Gruppo e di aver contribuito al miglioramento del loro impianto di produzione”.

hef - 14317

EFA News - European Food Agency
Similar