It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Agriturismi pronti per pranzi e cene a domicilio nel weekend

Scanavino: "Un modo per non perdere il rito del pranzo della domenica"

Dopo aver promosso in tutt’Italia le consegne a domicilio di latte, carne, frutta e verdura, le aziende agricole di Cia-Agricoltori Italiani sono pronte a rilanciare per il fine settimana, l’iniziativa che invita a raggiungere gli agriturismi per un pranzo in sicurezza e all’aria aperta o a farsi consegnare direttamente a casa e anche per la cena, i piatti regionali preparati dagli Agrichef degli agriturismi associati. Nel pieno rispetto delle regole dettate dai decreti governativi, i cittadini che, preferiranno rimanere a casa oppure organizzare una cena con i piatti locali, potranno così ordinare dal loro agriturismo di riferimento, il menù della festa, il piatto di stagione, la specialità contadina, preparata dagli agrichef, ovvero cuochi che esercitano il loro mestiere all'interno della cucina delle strutture agrituristiche, impegnandosi a trasformare principalmente produzioni agricole aziendali o di prossimità.

Il presidente nazionale dell'Associazione di categoria, Dino Scanavino, ha così commentato l'iniziativa: "Un modo per non perdere il rito, importantissimo, del pranzo della domenica, anche ora che la routine quotidiana è sconvolta, e anche per rafforzare ancora il legame tra cittadini e agricoltori, per avvicinare sempre di più la campagna, l’azienda di prossimità alla vita in casa. Solo insieme possiamo superare quest’emergenza”.

Tutte le iniziative che Cia-Agricoltori Italiani sta portando avanti dall’inizio della pandemia da Covid-19 e in particolare con il lockdown per arginarne la diffusione, trovano spazio sul portale dedicato “I Prodotti dal campo alla Tavola” con tutti i riferimenti e i link utili per aderire e acquistare.

hef - 14425

EFA News - European Food Agency
Related
Similar