It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Crédit Agricole all'assalto del CreVal

Lanciata Opa totalitaria da 731 milioni


Crédit Agricole Italia Spa ha lanciato oggi un’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria, con corrispettivo in denaro sulla totalità delle azioni di Credito Valtellinese Spa. Il corrispettivo in denaro da parte di Crédit Agricole Italia su Credito Valtellinese è pari a 10,50€ per azione, con un premio del 53,9% rispetto al prezzo medio ponderato degli ultimi 6 mesi1 e un premio del 21,4% rispetto al più recente prezzo ufficiale di Credito Valtellinese al 20 novembre 2020. L'investimento potrebbe raggiungere i 730 milioni di euro. L'Agricole possiede già una partecipazione del 9,8% nel Creval, mentre gli altri soci rilevanti sono Dumont con il 5,784%, Altera Absolute Investments con il 7,07%, Algebris con il 5,286%, Hosting Partners con il 5,128%.

Con l’acquisizione di Credito Valtellinese, Crédit Agricole Italia ambisce a consolidare la sua posizione competitiva, diventando sesta banca commerciale nel mercato Italiano per masse gestite e settima per totale attivi e numero di clienti, raggiungendo una quota di mercato del 5% a livello nazionale.

L'Offerta sarà condizionata al raggiungimento da parte di Crédit Agricole Italia di una partecipazione pari almeno al 66,7% del capitale sociale con diritto di voto di Credito Valtellinese, con la possibilità per Crédit Agricole Italia di rinunciare a tale condizione purché abbia acquisito almeno il 50% + 1 azione del capitale sociale con diritto di voto di Credito Valtellinese. Da segnalare che tra gli altri soci forti è già arrivato l’ok di Davide Serra di Algebris. 

Secondo Giampiero Maioli, Chief Executive Officer di Crédit Agricole Italia, “con questa operazione, i clienti ed i colleghi di Credito Valtellinese otterranno accesso agli stessi prodotti e servizi finanziari tra i migliori del mercato di Crédit Agricole Italia, beneficiando della dimensione, della solidità e della cultura innovativa e focalizzata sul cliente del Gruppo Crédit Agricole, e l’entità aggregata manterrà il proprio forte impegno a supporto dell’Italia e delle comunità locali”.

red - 14975

EFA News - European Food Agency
Similar