It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Sicilia: maxi-sequestro di vino contraffatto

Rilevati 37mila ettolitri e 300 quintali di zucchero solido e sciolto in acqua

La guardia di finanza in Sicilia ha rilevato e sequestrato un'ingente quantità di vino contraffatto. A Palermo il prodotto veniva diluito prima di essere venduto con non poco zucchero e acqua: la commercializzazione avveniva su tutto il territorio nazionale. Il vino sequestrato era prodotto e successivamente contraffatto nell'isola, precisamente a Partinico, in seguito era venduto come puro e di alta qualità, oltre che contrassegnato da genuinità.

In totale sono finiti sotto sequestro 37mila ettolitri di vino oltre a circa 300 quintali di zucchero solido e di altrettanto sciolto nell’acqua. Inoltre i falsari avevano realizzato anche delle finte certificazioni ed indicazioni di bontà e di autenticità, per mascherare i loro prodotti in realtà di scarsa qualità. Contestualmente a questa indagine si sono svolti ulteriori controlli e perquisizioni anche in altre località del nostro paese. In totale ci sono tre aziende coinvolte: la Soc. Coop. cantina sociale terre del sud, San Domenico Vini S.R.L. cantina Primeluci e Lariana Wine tradiing S.R.L.

L'operazione era in atto da anni e tutte le aziende coinvolte nel giro di contraffazione del vino erano di un unico proprietario, un uomo di 56 anni ora sotto accusa. Il soggetto è accusato di falsa fatturazione oltre che truffa e associazione a delinquere. L’uomo, che non possiede una fedina penale pulita, è anche accusato di altri reati fiscali oltre che di appartenenza mafiosa. Lo zucchero utilizzato per edulcorare il vino contraffatto veniva acquistato in nero. Il laboratorio illegale all’interno del quale avveniva il procedimento era invece gestito da un uomo di 66 anni di Partinico. Nei suoi confronti ci sono delle accuse di violenza privata, tuffa, estorsione, falso, ricettazione ed altre violazioni in ambito fiscale. Questo giro illegale andava avanti almeno dal 2018; diverse le aziende parte lesa della truffa.

hef - 15313

EFA News - European Food Agency
Similar