It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Usa, scattano altri dazi al 25% su cognac e distillati

Continua la guerra commerciale con l'Unione europea

Si allunga la lista delle vittime della guerra commerciale scatenata dalla vicenda Boeing-Airbus.

Il 30 dicembre 2020 il rappresentante per il commercio degli Stati Uniti ha annunciato una revisione dei dazi doganali su alcuni prodotti provenienti dall'Unione europea. Anche alcuni cognac, distillati e vini francesi e tedeschi saranno sottoposti a dazi del 25% a partire dal 12 gennaio 2021. Si allunga così la lista delle vittime della guerra commerciale scatenata dalla vicenda Boeing-Airbus. Già nell'ottobre 2019 erano stati introdotti dazi di pari importo su scotch, whiskey irlandese e liquori, che si sono tradotti in un crollo delle esportazioni. A novembre 2020 l'Unione europea ha replicato con nuovi dazi del 25% sulle importazioni di rhum, brandy, vodka e vermouth dagli Usa.

mtm - 15913

EFA News - European Food Agency
Related
Similar