It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Aryzta cede la quota rimanente in Picard

Accordo con Lion Capital e Invest Group Zouari per circa 24 milioni di Euro

L'azienda alimentare con interessi globali Aryzta ha raggiunto un accordo con Lion Capital e Invest Group Zouari (Igz) per vendere la sua restante quota del 4,64% in Picard per circa 24 milioni di Euro. Nel 2019, Aryzta aveva annunciato la cessione a Igz, di una grossa fetta della sua partecipazione nell'azienda francese di alimenti surgelati. Igz, con sede in Tunisia, ha acquisito la quota del 43% di Picard per 156 milioni di Euro, lasciando ad Aryzta una quota inferiore al 5%, che a suo avviso sarebbe stata "monetizzata in una fase successiva". Il nuovo accordo dovrebbe concludersi all'inizio del primo trimestre di quest'anno. 

Il presidente di Aryzta Urs Jordi, che è stato anche Ceo ad interim della società dalla fine dello scorso anno, ha dichiarato: "Il consiglio di amministrazione e la direzione di Aryzta sono ora completamente concentrati sulla realizzazione del suo piano strutturato in due parti per migliorare le prestazioni aziendali, ridurre i costi di 25 % e rafforzare in modo significativo il proprio bilancio con la prevista cessione delle attività nelle Americhe". L'azienda ha recentemente annunciato che intende cedere le sue attività sia in Nord America che in America Latina. Il Gruppo produttore di prodotti da forno ha riferito che il suo debito netto ammontava a 1,01 miliardi di Euro il 1 ° agosto 2020, alla fine del suo ultimo anno finanziario.

hef - 15929

EFA News - European Food Agency
Similar