It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Mitsubishi e Aleph Farms: partnership sulla carne sintetica in Giappone

Obiettivo: guidare il paese nel cambiamento climatico e nel rafforzamento della sicurezza alimentare

La start-up israeliana Aleph Farms ha firmato un accordo con il food industry group di Mitsubishi Corporation, con l'intento di portare la carne sintetica in Giappone. Il Memorandum of Understanding (MoU) vedrà le aziende collaborare con l'obiettivo comune di vendere carne coltivata in Giappone, nel tentativo di aiutare il paese a raggiungere gli obiettivi di cambiamento climatico e sicurezza alimentare. Come parte dell'accordo, Aleph Farms metterà a disposizione la sua piattaforma di produzione BioFarm per la coltivazione di bistecche di muscolo intero, mentre Mitsubishi fornirà la sua esperienza nei processi biotecnologici, nella produzione di alimenti di marca e nei canali di distribuzione locali in Giappone.

"Il memorandum d'intesa con il food industry group di Mitsubishi Corporation segna una tappa importante per noi, poiché stiamo costruendo metodicamente le basi delle nostre attività di go-to-market globali con partner selezionati", ha affermato Didier Toubia, co-fondatore e Ceo di Aleph Farms. La collaborazione è in linea con il nuovo obiettivo del governo giapponese di raggiungere zero emissioni di gas serra entro il 2050, più ambizioso rispetto al precedente obiettivo dell'80%. Secondo quanto riferito, il paese densamente popolato dipende dall'estero per l'importazione di oltre il 60% del cibo e delle risorse, ma dal 2000 il governo ha cercato di aumentare il tasso di autosufficienza alimentare della nazione.

Entrambe le società sono membri del Cellular Agriculture Study Group, un consorzio che implementa proposte politiche nell'ambito del Japanese Center for Rule-Making Strategy.
Nell'aprile 2020, Aleph Farms si è impegnata entro il 2025, ad eliminare le emissioni derivanti dalla propria produzione di carne, e a raggiungere lo zero netto lungo l'intera catena di fornitura entro il 2030. La partnership arriva dopo che Eat Just ha ottenuto l'approvazione normativa per la vendita della sua carne coltivata a Singapore, in quella che è stata considerata una "prima mondiale" (vedi articolo EFA News del 2-12-20).

hef - 15930

EFA News - European Food Agency
Related
Similar