It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Metro chiude l’esercizio 2019-20 con un fatturato a 1,4 miliardi

Guadagna quota di mercato, ora al 5,1% del totale mercato food horeca


Nonostante gli effetti della pandemia e delle relative misure restrittive adottate dal Governo, che hanno avuto forti impatti sul mercato complessivo dei consumi fuori casa, Metro Italia nel corso dell’anno fiscale 2019/2020 ha registrato solo una temporanea contrazione del proprio fatturato che si è attestato a 1,4 miliardi di Euro, pari al -18%, guadagnando però quota di mercato che si è ora portata al 5,1% del totale mercato food horeca. 

L’azienda ha i riportato un andamento molto positivo nel primo quadrimestre (Q1) e una forte ripresa delle vendite nel Q4, che hanno parzialmente compensato la contrazione del secondo e terzo trimestre, fortemente impattati dall’emergenza sanitaria. In questo scenario, Metro Italia, grazie a numerose e tempestive iniziative a sostegno del comparto horeca e grazie alla garanzia di scelta tra i canali distribuitivi cash and carry e Fsd, ha incrementato la propria quota di mercato Food Horeca al 5,1%, (+0,8% punti ) nell’anno fiscale 2019/20. Ad ottobre 2020 l’azienda ha inoltre rafforzato la propria presenza sul territorio nazionale, con l’apertura di un deposito Fsd all’interno del polo logistico di Fara in Sabina per servire in modo ancora più capillare tutti i professionisti horeca dell’area metropolitana di Roma.

“La crescita della quota di mercato di Metro Italia conferma che siamo nella giusta direzione. In questo anno di incertezza e difficoltà abbiamo ancora una volta dimostrato di essere un’azienda solida e affidabile per i professionisti della ristorazione e dell’ospitalità. Come partner dell’horeca, continueremo ad essere al fianco dei nostri clienti con servizi e soluzioni mirate per i loro business”, commenta Tanya Kopps, amministratore delegato dell'azienda per l'Italia. “Ma non ci fermiamo qui, continueremo a sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sulla necessità di salvaguardare il mercato dei consumi fuori casa che rappresenta il fiore all’occhiello del Belpaese”. 

In Italia con uno staff di circa 4.100 dipendenti, Metro è presente in 16 regioni con 49 punti vendita all’ingrosso. La rete distributiva si completa con due depositi rispettivamente nelle aree metropolitane di Milano e di Roma, dedicati esclusivamente all’Fsd. L’azienda vanta circa 1.500.000 clienti professionali, con un focus specifico sui professionisti della ristorazione e dell’ospitalità, e 30.000 prodotti in assortimento. Nel mondo, l'azienda conta circa 16 milioni di clienti. Metro è stata inserita nell’indice di sostenibilità Dow Jones per 7 anni consecutivi. L’azienda opera in 34 paesi e impiega oltre 97.000 persone in tutto il mondo. Nell’anno finanziario 2019/20, ha generato un fatturato di 25,6 miliardi di Euro.

hef - 16142

EFA News - European Food Agency
Similar