It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Starbucks: entrate in rosso nel primo trimestre fiscale

Registrato un calo del 5%

Starbucks Corporation ha riportato i risultati relativi al primo trimestre dell'anno fiscale 2021, in cui gli utili hanno superato le stime degli analisti per il 5° trimestre consecutivo, ma i ricavi non hanno raggiunto gli obiettivi prefissati dal Gruppo. Il consiglio di Starbuck ha approvato un dividendo pari a 45 centesimi per azione. Le azioni di Starbucks hanno riportato un calo di oltre l’1,5% nel trading esteso. Comprese le azioni dei prezzi, la società statunitense è ora scambiata a £74,85 per azione; cifra che era crollata a £41 per azione nel marzo 2020, in seguito alle chiusure imposte a causa della pandemia. 

Starbucks ha riportato un utile netto nel primo trimestre di £452,37 milioni, il che si traduce in 44,35 pence per azione. Nello stesso trimestre dell’anno scorso, il suo reddito netto si era attestato a £643,94 milioni, ovvero 53,80 pence per azione. La catena americana ha affermato che le sue entrate hanno registrato un calo del 5% su base annua nell’ultimo trimestre, arrivando a £4,91 miliardi. Starbucks ha attribuito il calo alla pandemia, che ha pesato sulle vendite al dettaglio nel primo trimestre, sia nel mercato statunitense che all’estero. 

Il ceo Kevin Johnson ha così commentato i risultati finanziari: “Sono molto soddisfatto del nostro inizio per l’anno fiscale 2021, con miglioramenti significativi e sequenziali nei risultati finanziari trimestrali, nonostante le continue interruzioni delle attività a causa della pandemia". Starbucks ha anche evidenziato nel suo rapporto di martedì che le vendite al dettaglio hanno registrato un calo annualizzato del 5% negli Stati Uniti. A livello internazionale, le vendite al dettaglio sono diminuite del 3% nel Q1 fiscale. Le vendite nel primo trimestre sono aumentate del 5% su base annua in Cina. Nel trimestre precedente (Q4), Starbucks aveva registrato un calo del 9% nelle vendite al dettaglio globali. Il Gruppo, lo scorso anno, ha registrato nel mercato azionario, un guadagno annuale di oltre il 20%. Al momento, la società con sede a Seattle ha una capitalizzazione di mercato di £89,61 miliardi e un rapporto prezzo/utili di 133,28.

hef - 16600

EFA News - European Food Agency
Similar