It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Cds (tappi) rileva la polacca Viki Plast

La società acquisita è leader europeo per chiusure di dispenser di acqua minerale

Cds Srl, società piacentina tra i principali produttori europei di chiusure per l’industria del beverage, ha acquisito il 100% del capitale della società polacca Viki Plast Sa, leader europeo delle chiusure per dispenser di acqua minerale. Cds, fondato nel 1977, impiega circa 200 dipendenti in 5 stabilimenti, di cui 2 in Italia, e opera con 75 linee produttive altamente automatizzate, con un volume di produzione di oltre 12 miliardi di chiusure all’anno. Nel 2019 il gruppo ha realizzato ricavi per Euro 70 milioni, con Ebitda di Euro 15 milioni, ed è leader di mercato in tutte le nazioni in cui ha insediamenti produttivi (Italia, Spagna, Repubblica Ceca e Polonia), servendo i principali imbottigliatori locali di acqua minerale e bibite, oltre alle multinazionali di settore.

L’acquisizione di Viki Plast rientra nella strategia di crescita internazionale del gruppo emiliano controllato dalla famiglia Delfanti, iniziata nel 2013 con l’acquisizione di Viroplastic Sa, operante in Repubblica Ceca, e proseguita nel 2017 con l’acquisizione di Manufacturas Inplast Sa, leader di mercato in Spagna. In tale strategia Cds è affiancata da Idea Taste of Italy, il primo fondo europeo di private equity dedicato al settore alimentare (gestito da DeA Capital Alternative Funds SGR Spa), che ha una partecipazione del 35% in Cds.

Scouting Capital Advisors Spa, tramite la Società Scouting Corporate Finance, ha assistito Cds nell’operazione di acquisizione crossborder, con un team guidato dal Managing Partner Giuseppe Mario Sartorio. Viki Plast Sa è stata assistita da Excalibur Capital sp. z o.o. in qualità di advisor finanziario, con un team guidato da Pawel Pawlowski.

agu - 17050

EFA News - European Food Agency
Similar