It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Bialetti, non si ferma il rally in Borsa

Proseguono le attività di negoziazione con banche finanziatrici e investitori sulla ristrutturazione del gruppo

Continua la corsa del titolo di Bialetti, che oggi a Piazza Affari ha chiuso a +6,36%, dopo essere stato il miglior titolo a Milano anche la settimana passata con un rialzo del 36,15%. Le novità sul gruppo, al centro di un importante processo di ristrutturazione, derivano dall’Assemblea degli azionisti tenutasi lo scorso 5 febbraio. Una nota precisa che l'assemblea ha preso atto della ricorrenza della situazione ex art. 2446 c.c. ed ha esaminato la Situazione Patrimoniale di Riferimento della Società al 30 settembre 2020, approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 12 gennaio 2021, la quale evidenzia una perdita complessiva per il periodo 1 gennaio – 30 settembre 2020 pari ad Euro 4.255.892. 

Il totale cumulato delle perdite registrate a tale data comprese, pertanto, quelle degli esercizi precedenti e portate a nuovo, ammonta a complessivi Euro 17.642.394, importo che comporta la diminuzione del capitale sociale di oltre un terzo e la conseguente applicazione delle disposizioni di cui all’art. 2446, primo comma, del codice civile. L’Assemblea Ordinaria ha deliberato di non procedere ad interventi sul capitale sociale e di rinviare a nuovo le perdite, come previsto e consentito dal citato art. 2446, anche alla luce dello stato di avanzamento delle attività di confronto e negoziazione con le banche finanziatrici e con gli investitori per la revisione e modifica degli Accordi di ristrutturazione ai sensi dell’art. 182 bis L.F. sottoscritti nel 2019, sulla base del nuovo piano e della nuova manovra finanziaria in elaborazione. 

Gli interventi previsti si sostanziano in: (i) una modifica della capital structure attraverso una riduzione dell’indebitamento finanziario anche in conseguenza del possibile acquisto di crediti bancari da parte di un nuovo investitore e parziale stralcio e conversione in Strumenti Finanziari Partecipativi; (ii) una erogazione di nuova finanza super senior da parte di nuovo investitore. 

Inoltre sono stati nominati due nuovi amministratori nelle persone del Dott. Carlo Frau e del Dott. Marco Ghiringhelli amministratori, confermandoli così nella carica già assunta a seguito di cooptazione in data rispettivamente 31 maggio 2019 e 5 marzo 2020. Il Consiglio di Amministrazione della Società in occasione della nomine era giunto all’unanimità alla conclusione che entrambi, in virtù delle caratteristiche di professionalità e dell’esperienza maturata, rappresentassero i profili più idonei a ricoprire, rispettivamente, il ruolo di Amministratore e Chief Restructuring Officer (quanto al Dott. Frau) nonché di Amministratore di Bialetti (quanto al Dott. Giringhelli).

agu - 17092

EFA News - European Food Agency
Related
Similar