It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Speck Igp e pancetta diventano più sostenibili

Nuovo ecopack Recla con il 60% di plastica in meno

L’azienda Recla, storica realtà altoatesina produttrice dell’originale speck Alto Adige Igp e altre specialità, ha sviluppato dopo anni di ricerca una soluzione di imballaggio innovativa che permette di risparmiare il 60% di plastica rispetto al pack precedente. Il nuovo ecopack sarà utilizzato per le referenze "Speck" e "Pancetta" nei formati da banco. Il materiale impiegato, il laminato termoretraibile, garantisce una completa aderenza al prodotto, riducendo significativamente il peso del packaging e quindi la quantità di plastica impiegata, mantenendo tuttavia inalterati gli standard di qualità e di salubrità del prodotto imballato.

Il nuovo materiale permette così di risparmiare circa 50mila kg di plastica all’anno. Un vantaggio significativo sia per l’ambiente, sia per lo smaltimento dei rifiuti da imballaggio, che attualmente rappresentano il 40% della plastica prodotta a livello globale. "La famiglia Recla si impegna ogni giorno nel proteggere la ricchezza ambientale del proprio territorio di provenienza, per un futuro più sostenibile e con meno plastica", comunica una nota stampa. I numerosi investimenti dell'azienda in materia di sostenibilità e di tutela ambientale le hanno consentito di azzerare il consumo di carburanti convertendo l’intero approvvigionamento in green energy: l’elettricità proviene dalle centrali idroelettriche, dai pannelli solari e dal recupero del calore degli impianti di refrigerazione. L’utilizzo di fonti rinnovabili ha permesso all'azienda di risparmiare il 33,7% del suo fabbisogno energetico.

hef - 17184

EFA News - European Food Agency
Similar