It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

Ebs richiede un piano normativo certo sulle rinnovabili

L'associazione Energia da Biomasse Solide spinge sulla comunicazione con Diesis Group

L'associazione EBS (Energia da Biomasse solide) in Italia nasce per iniziativa dei principali soggetti che gestiscono impianti di energia elettrica da biomasse solide e conta 20 operatori attivi su tutto il territorio nazionale con i loro 23 impianti totali, alimentati da biomassa legnosa ma anche proveniente dall'industria agroalimentare. Si tratta di un settore inseribile nell'ottica dell'economia circolare, con benefici ambientali (gli impianti a biomasse solide consentono l'assottigliamento delle emissioni di CO2 e di polveri sottili nell'atmosfera), sociali ed economici, specie per quanto riguarda il contesto rurale, montano e delle aree interne, che vede coinvolti, direttamente e indirettamente, 5mila lavoratori nei reparti agricolo, elettrico e metalmeccanico.

L'Associazione rappresenta la parte più importante della produzione elettrica da biomasse solide, coprendo fino al 60% del totale e, nell'ambito degli impianti di taglia superiore a 5 MW, la quasi totalità: la capacità di produzione elettrica installata attualmente, nel complesso, è di 400 MW. Ad essa appartengono le più importanti aziende operanti nel settore: Biolevano, Biomasse Crotone, Biomasse Italia, Bonollo Energia, C&T, CEB (Compagnia energetica bellunese), Ecosesto, Fusine Energia, Ital Green Energy, Linea Green, Mercure, San Marco Bioenergie, Sardinia Bio Energy, Serravalle Energy, SICET (Società Italiana Centrali Elettrotermiche), SMB-Finale Emilia, Sper, Tampieri Energie, Triera Power e Zignago Power.

L'obiettivo che l'Associazione persegue è quello di promuovere il settore per tutelarlo e permettergli di continuare ad esistere e, perché l'attività possa svilupparsi, essendo di natura industriale, ha bisogno di una normativa ben formata, di regole sicure e durature. Nell'ambito della propria strategia di comunicazione, l'associazione ha deciso di affidare a Diesis Group, che da oltre trent'anni fa da tramite tra media e aziende, le relazioni con i media.

fae - 17264

EFA News - European Food Agency
Similar