It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

UniCredit affianca il gruppo La Cascina Cooperativa

Finanziamento da 8 milioni di Euro, comprensivo di donazione per offrire 25mila pasti gratuiti in 5 anni

Il gruppo La Cascina Cooperativa ha perfezionato con UniCredit un finanziamento ad impatto sociale per 8 milioni di Euro con garanzia Sace al 90% nell’ambito del decreto liquidità del Governo. L’operazione rientra nell’ambito del programma UniCredit Social Impact Banking, voluto dal Gruppo bancario per sostenere iniziative e progetti realizzati con il chiaro intento di generare impatto sociale positivo e misurabile. Nel dettaglio, il finanziamento sostenuto da UniCredit Social Impact Banking è finalizzato anche a supportare lo sviluppo dell’attività core e per meglio traguardare il periodo durante il quale il mercato di riferimento rimarrà frenato negativamente dagli effetti del Covid-19. Si intende altresì contribuire alla capacità di generare un impatto sociale positivo nell’ambito delle attività svolte dal Gruppo.

Il finanziamento a impatto sociale prevede anche il riconoscimento di una donazione (pay for success) al raggiungimento degli obiettivi sociali dichiarati da La Cascina Cooperativa. Questa somma, incrementata da un contributo della cooperativa stessa, è volta ad incrementare l’erogazione di 25.020 pasti caldi gratuiti per persone indigenti in 5 anni, rispetto ai 155.000 che La Cascina Cooperativa distribuisce attualmente. La storia della cooperativa La Cascina Cooperativa nasce nel 1978 quando, su suggerimento di don Giacomo Tantardini, alcuni studenti universitari romani e fuorisede decisero di aprire una mensa per i propri colleghi. 

"Le accresciute dimensioni e la vocazione di Gruppo nazionale nel settore della ristorazione non hanno mutato nel tempo alcune peculiarità dell’azienda, da sempre radicata in tutto il territorio e attenta all’occupazione delle fasce più deboli del mercato del lavoro attraverso iniziative mirate atte a coniugare solidarietà e inclusione sociale", comunica una nota stampa. Rientrano in tale ambito gli oltre 155.000 pasti caldi gratuiti che Il Gruppo, attraverso Vivenda Spa e La Cascina Global Service Srl, eroga in favore di persone bisognose e a rischio di esclusione sociale.

L’offerta di Impact Financing di UniCredit Social Impact Banking sostiene tutte le imprese profit e non profit con evidenti intenti sociali addizionali e misurabili, nei settori della sanità e assistenza sociale, educazione e formazione, recupero delle periferie e beni o aree restituite al territorio, alloggio sociale e tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, del turismo e dell’agricoltura sociale e a tutto ciò che favorisca l'inserimento lavorativo di categorie svantaggiate. L’offerta propone finanziamenti agevolati e la possibilità per le imprese eleggibili di beneficiare di un “Pay for Success” (sconto di interesse o riconoscimento di una donazione aggiuntiva), al raggiungimento dei risultati sociali dichiarati e di ricevere l’accompagnamento a cura dei volontari di UniGens.

hef - 18178

EFA News - European Food Agency
Similar