It does not receive public funding
Editor in chief:
CLARA MOSCHINI

Facebook Twitter Youtube Instagram LinkedIn

San Daniele, rinviata la manifestazione "Aria di festa"

Allo studio un'edizione ridotta entro l'estate, come anteprima dell’edizione del 2022

Vista l’attuale situazione legata alla pandemia in corso, l’edizione 2021 di Aria di Festa ipotizzata per fine giugno è stata annullata. Dopo lo stop dell’edizione 2020 anche per quest’anno la tradizionale manifestazione dedicata al Prosciutto San Daniele, celebrata sin dal 1985, non avrà luogo. Il perdurare dell’attuale situazione pandemica sconsiglia di realizzare un evento in presenza così partecipato come Aria di Festa tra poco più di un mese e mezzo: la prudenza ed il buon senso, quindi, hanno fatto propendere per l’annullamento dell’edizione di Aria di Festa 2021 a giugno. Questa è stata la decisione assunta dal Consiglio di amministrazione del Consorzio del Prosciutto di San Daniele presa in stretto accordo con la città di San Daniele. L’ipotesi per il 2021 Tuttavia, per mantenere l’appuntamento vivo nella memoria di ospiti ed estimatori, Consorzio e Comune congiuntamente agli altri partner della manifestazione, stanno lavorando per poter organizzare alcune attività legate al filone “Aria di Festa” all’interno della finestra temporale di quest’estate, come anteprima dell’edizione del 2022. 

Si ipotizza di organizzare un week-end specifico dedicato alla promozione della Città e del suo prosciutto. Al momento si può pensare solo di visite negli stabilimenti produttivi e di corsi educational di degustazione a numero chiuso. Ma nel caso in cui ciò sarà possibile, si potrà eventualmente procedere anche con l’organizzazione di un evento più “aperto” e con un maggior numero di partecipanti. L’iniziativa sarà corredata anche da attività di promozione dell’evento a lungo termine, con incoming riservato a giornalisti, influencer e tour operator per presentare alcuni degli aspetti principali della manifestazione. 

Tutte le attività - se svolte in presenza - verranno ovviamente pianificate con i relativi protocolli di sicurezza e sistemi di prenotazione per gli utenti. Nonostante il persistere delle incertezze dettate dalla pandemia a San Daniele si continua dunque a lavorare per coprire le attività promozionali del 2021 ma guardando già al 2022, con l’auspicio di potersi re-incontrare nuovamente in un’occasione di festa e convivialità, che riportino tutti al fluire normale e naturale della vita. 

Da oltre trentacinque anni Aria di Festa celebra il legame profondo che unisce il Prosciutto di San Daniele e il suo territorio di origine. La storica manifestazione per quattro giorni anima l’omonima cittadina nel cuore del Friuli-Venezia Giulia. Durante la kermesse i ristoranti, i locali e i prosciuttifici aperti ai visitatori trasformano il borgo friulano in un percorso enogastronomico alla scoperta del Prosciutto di San Daniele DOP, con l’intento di far vivere in prima persona il profondo legame tra questa eccellenza italiana e il territorio in cui viene prodotta e offrire un’esperienza sensoriale unica e a 360 gradi.

La vocazione paesaggistica del territorio del Friuli Collinare ha permesso, nel corso delle ultime edizioni, di pianificare escursioni naturalistico-ambientale e numerose esperienze, tra cui escursioni in canoa, rafting sul fiume Tagliamento, scoperta delle sorgenti della Val d’Arzino in canyoning e tour in carrozza. Da sempre è forte il positivo connubio tra prosciutto e vini regionali, approfittando del significativo afflusso di ospiti che partecipano ad Aria di festa e che provengono, oltre che da tutto il territorio regionale, anche da altre zone d’Italia nonché da Austria e Slovenia. Per questo motivo Aria di Festa costituisce da sempre un momento favorevole per veicolare contenuti ed informazioni delle principali eccellenze enogastronomiche regionali oltre il San Daniele DOP.

red - 18495

EFA News - European Food Agency
Similar